Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Franchising cresce, fatturato 24 mld Nel 2017 +0,9%. In Italia 977 franchisor, estero +8,7% in 5 anni    |    Lavoro: per 6 su 10 meglio il welfare dell'aumento di stipendio Studio Censis-Eudaimon, in ballo fino a 21miliardi, una mensilità in più    |    Stangata Ue su Qualcomm, pagò Apple Multa da quasi un miliardo euro per abuso di posizione dominante    |    Quindici anni senza Gianni Agnelli, l'eredità dell'Avvocato Documentario in tv per ricordarlo    |    Indice Pmi composto Eurozona sale a 58,6 Prosegue espansione attività manifattura e servizi    |    Borsa, Europa arranca con dollaro debole Male semiconduttori. Euro a 1,235. A Milano giù Stm e Ferrari    |    Anas, Cascetta presidente, Armani a.d. In carica fino al 2020    |    A2A alla testa delle utility lombarde Possibile Opa a 2,7 euro su Acsm Agam. A2A primo socio con 38,9%    |    Borsa Milano debole con Stm, bene Carige Piatta Tim dopo smentite su Genish, banche positive con Bper    |    Oro: sale a 1.343,50 dollari Guadagna lo 0,17%    |    Petrolio: stabile a 64,47 dollari Brent a 69,81    |    Borsa: Europa apre debole, Londra -0,1% Parigi -0,04% mentre Francoforte sale dello 0,1%    |    Spread Btp apre stabile a 132 punti Rendimento all'1,89%    |    Cambi: euro in rialzo sopra 1,23 dollari Yen a 135,37    |    Borsa: Milano apre debole (-0,09%) Indice Ftse Mib a 23.815 punti    |    Borse Asia in rialzo, yen pesa su Tokyo Euro a massimi tre anni con dollaro debole, occhi su Davos e Bce    |    Borsa: Tokyo, chiusura in ribasso Yen si rafforza su dollaro ed euro dopo decisione Boj    |    Borsa: Shanghai chiude a +0,37% In rialzo anche Shenzhen, a +0,51%    |    Petrolio: chiude in rialzo a Ny Quotazioni salgono dell'1,38%    |    Cottarelli, approfittare della crescita Non tagliare spesa pubblica, basta non aumentarla    |    Borsa: Milano chiude in calo con Ferrari Tra i bancari in luce Carige, Banco Bpm, vola Mondadori    |    Spread Btp chiude su minimi da dicembre Differenziale a 132 punti base. Rendimento in calo a 1,875%    |    Borsa: Europa chiude in ordine sparso Francoforte +0,71%, Londra +0,21%, Parigi -0,12%    |    Borsa: Milano chiude in calo (-0,22%) Ftse Mib a 23.836 punti    |    Borsa: Milano -0,29% con Ferragamo Tra i bancari in luce Banco Bpm, Carige, calo Creval    |    Wall Street, Dj -0,11%, Nasdaq +0,27% S&P 500 sale dello 0,07%    |    Nuovi problemi Melegatti, oggi sciopero Slittato incontro Prefettura, attesi sviluppi su fondo maltese    |    Borse Europa frenano, Francoforte solida Milano in negativo, piatta Parigi, Londra sale    |    Padoan sulla flat tax: "E' Come la fatina blu, divertente" I colleghi dell'Ecofin "sono al corrente che è previsto uno scenario d'incertezza"    |    Padoan, flat tax come 'fatina blu' 'Quando si abbassa tassa serve prevedere copertura'    |    Padoan, Ecofin preoccupato per elezioni 'Colleghi temono interruzione verso stabilità e crescita'    |    Inail: più morti su lavoro 2017 (+1,1%) con tragedie Abruzzo E denunce infortuni aumentano a Nord, top Lombardia. In calo Sud    |    Borsa Milano negativa, vola Mondadori Ferragamo, Atlantia e Ferrari in coda al listino    |    Camusso,necessaria idea per sviluppo Sud "Serve stabilizzazione percorsi lavoro e non nuova precarietà"    |   

CONDONO FISCALE DELL’IRBA (IMPOSTA REGIONALE BENZINA AUTOTRAZIONE)

La Regione Puglia con la Legge Regionale n. 67 del 29 dicembre 2017 all’art. 61 ha previsto la definizione del contenzioso relativo all’IRBA (imposta regionale benzina autotrazione).

In sostanza, al fine di definire il contenzioso tributario pendente presso le Commissioni tributarie della Regione Puglia, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli può definire con transazioni, entro il termine del 28 febbraio 2018, tutte le cause fiscali pendenti alla data del 30 giugno 2017, alle seguenti condizioni:

1)     l’IRBA deve riferirsi a contestazioni di violazioni fiscali IRBA anteriori al 1° gennaio 2017;

2)     il pagamento da parte del soggetto passivo di imposta deve avvenire entro novanta giorni dalla stipula della suddetta transazione di un importo pari al 20% dell’imposta IRBA per cui è causa, al netto di eventuali somme versate nel corso del giudizio tributario, senza corresponsione di interessi ed indennità di mora;

3)     restano a carico del contribuente le sanzioni erariali come determinate nel provvedimento impugnato;

4)     nel caso in cui la somma dovuta in transazione superi l’importo di € 10.000, il contribuente può chiedere la rateizzazione del pagamento in un massimo di cinque rate trimestrali;

5)     infine, soltanto al momento della completa esecuzione dell’accordo transattivo la pretesa tributaria sarà estinta.

Questa è un’ottima occasione per i contribuenti che sono in causa per l’IRBA, che fu istituita dalla Regione Puglia con la legge regionale del 31 dicembre 2007, n. 40, poi abrogata nel 2009 e successivamente reintrodotta nell’anno 2011.

La confusa normativa regionale aveva determinato gravi incertezze nei contribuenti e, quindi, bene ha fatto la Regione Puglia a definire in questo modo tutti i giudizi tributari pendenti.

Lecce, 10 gennaio 2018                                                               AVV. MAURIZIO VILLANI

COPYRIGHT © 2018. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com