Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Contro evasori governo punta su emersione spontanea In atto indirizzo 2018-2020 aiuti a competitività imprese e fatturazione elettronica    |    Fisco:lunedì Imu-Tasi per 25 mln persone Gettito stimato 10,2 mld per conto complessivo di 20,3 mld    |    Per pensioni oltre 5.000 euro 12,3 mld 1,1 mln persone con oltre 3.000 euro di redditi da pensione    |    Pensioni:da 2018 1 anno in più per donne A 66 anni e sette mesi. Tra 2010 e 2019 sette anni in più    |    Fisco:Uil,lunedì ultimo giorno Imu-Tasi per 25 mln cittadini Gettito stimato 10,2 mld per conto complessivo di 20,3 mld    |    Fisco: per non pagare canone Rai dichiarazione entro anno Agenzia delle Entrate, tempo fino al 31 gennaio ma così si evitano rimborsi    |    Cgia, 9,9 mld da seconda rata Imu e Tasi Pagamenti entro 18/12, da seconde/terze case a Comuni 5,3 mld    |    Natale: Per regali spesa media 166 euro E' uno degli dati che emergono dall'indagine fatta da Confcommercio sugli acquisti di Natale    |    Ilva: verso ingresso Cdp in AmInvestco Con 100 mln in cordata composta da ArcelorMittal e Marcegaglia    |    Luxottica: Vian lascia, Milleri nuovo ad Più deleghe a Del Vecchio    |    Luxottica:Vian lascia, Milleri nuovo a.d Più deleghe a Del Vecchio    |    Mps: Falciai ritira candidatura a Cda Tesoro al lavoro per altro nome a presidenza    |    Borsa: Milano maglia nera in Europa Bene Mediaset (+1,2%) con richiesta rinvio udienza Premium    |    Borsa: Europa chiude contrastata Francoforte (+0,27%), Parigi (-0,15%)    |    Spread Btp chiude in rialzo a 151 punti Ai massimi da fine ottobre    |    Borsa: Milano chiude in calo (-0,44%) Indice Ftse Mib a quota 22.094 punti    |    Mediaset-Vivendi:legali, rinvio per pace Verrà formalizzata in udienza, in corso mediazione per accordo    |    Banche: Padoan, protetto risparmiatori E senza interferire, come ha detto Boschi    |    Nielsen, fiducia Italia meglio di Europa Ma Germania resta prima in assoluto (102 a 65)    |   

Pubblicato il nuovo bando Pass Imprese, uno straordinario strumento per la formazione individuale di manager ed imprenditori

“Un bando totalmente nuovo e fortemente innovativo, uno strumento unico per la formazione individuale di manager, imprenditori, artigiani, dirigenti e dipendenti”, così Sebastiano Leo, assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia ha commentato la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di «Pass Imprese», il nuovo Avviso della Sezione Formazione Professionale.

 

 

“Con Pass Imprese completiamo una gamma di azioni di formazione che sostengono l’occupazione e rendono più competitive le nostre imprese: se con Piani Formativi Aziendali abbiamo pensato alla formazione continua dei lavoratori con uno strumento collettivo volto al miglioramento complessivo delle performance dell’impresa, con Pass Imprese definiamo incentivi economici di natura individuale, garantendo l’accesso a percorsi formativi singoli e mirati.  Per le sue caratteristiche – ha proseguito Leo – il bando consente all’impresa di identificare obiettivi di crescita delle risorse umane, diversificando i processi formativi secondo le singole professionalità presenti nel contesto produttivo. Ogni imprenditore, manager, dipendente o artigiano avrà a disposizione un buono, che varia dai 3.500 ai 5.000 euro a seconda del profilo professionale, da spendere per la frequenza di corsi di formazione. Insomma – ha concluso l’assessore – con Pass Imprese e Piani Formativi Aziendali, con il bando rivolto alla riqualificazione professionale dei lavoratori in cassa integrazione a zero ore e con la riedizione di Welfare to Work, questi ultimi due bandi prossimi ad essere pubblicati, la Regione Puglia sostiene i lavoratori e le imprese puntando sulla qualità del capitale umano e di conseguenza su una maggiore competitività delle aziende nei mercati globali, senza mai dimenticare l’obiettivo più importante e cioè l’inclusione sociale delle persone espulse o in difficoltà nel mercato del lavoro”.

 

Le imprese pugliesi interessate a presentare istanza di finanziamento per il bando Pass Imprese dovranno inoltrare le domande unicamente in via telematica, attraverso la procedura on line disponibile sul portale www.sistema.puglia.it nella sezione Pass Imprese (link diretto www.sistema.puglia.it/passimprese).

La procedura per la presentazione delle istanze sarà disponibile alle scadenze temporali stabilite nell’Avviso. La procedura, in particolare, sarà operativa a partire dalle ore 14:00 del giorno di apertura delle finestre – così come riportate nel bando -  sino alle ore 14:00 del giorno previsto per la chiusura.

Il finanziamento complessivo disponibile per la presente iniziativa ammonta ad € 10.000.000,00 a valere sulle risorse del Programma Operativo Regionale PUGLIA 2014-2020.

 

 

 

COPYRIGHT © 2017. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com