Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa: Milano debole con timori stretta Fed, bene Tenaris Scivola ancora Tim, positiva Generali nel giorno del Cda    |    Dal Salento a Wall Street, in Borsa la pillola anti-obesità La startup Gelesis di Calimera suona la campanella a New York    |    Spread Btp-Bund: chiude in rialzo a 133 punti base Rendimento del prodotto del Tesoro all'1,31%    |    Borsa: Europa conclude debole, Londra -0,6% In calo anche Francoforte e Parigi    |    Tim: scivola ancora in Borsa, -3% finale Gli scambi superano i 200 milioni di azioni    |    Borsa: Milano chiude in calo, Ftse Mib -0,7% Indice dei principali titoli di Piazza Affari a 27.483 punti    |    Borsa: Milano (-0,6%) debole con Europa dopo Wall street Timori su stretta banche centrali, spread Btp-Bund tiene a 132    |    Tim: amplia calo in Borsa attorno a 5%, breve stop a ribasso Molto consistenti ma non eccezionali gli scambi    |    Sisma: Abi-Commissario a governo, prorogare sospensione rate Scaduta a fine dicembre. Non si può attendere dl milleproroghe    |    Cingolani, fondi per quasi 10 miliardi contro caro bollette Il ministro ha spiegato in Senato le misure allo studio    |    Orlando, sul lavoro povero non si può stare fermi Sicuramente con la pandemia la situazione non è migliorata    |    Pil: Ue, ci sono condizioni per un graduale ritiro sostegno Dombrovskis, 'crescita continuerà quest'anno e il prossimo'    |    Lavoro: Ministero,11,8% lavoratori povero, nuova strategia Orlando, con la pandemia la situazione non e' migliorata    |    In Italia l'11,8% dei lavoratori è povero Rapporto del Ministero del Lavoro: "Serve nuova strategia e introdurre 'in-work benefit' "    |    Banche: Abi, accelerano prestiti, a dicembre +2,5% Depositi a livello record    |    Microsoft cresce nei videogiochi, compra Activision Pagherà 68,7 miliardi di dollari, 95 dollari per ogni azione.    |    Borsa: Europa in calo attende Wall Street, Milano -0,6% A Piazza Affari migliorano le banche. Euro debole sul dollaro    |    Prada: resta trend crescita, ricavi 2021 3,3 miliardi (+41%) Secondo semestre +27% sul 2020 e +21% sul 2019    |    Borsa: Milano in rosso con Europa, scivola Tim In rosso anche banche e moda. Lo spread Btp-Bund a 133 punti    |    Energia: Ast, impensabile dipendenza totale da rinnovabili Burelli, cerchiamo di ribaltare parte extra-costi a clienti    |    Entrate: cartelle di pagamento, non si paga più l'aggio Somme saranno a carico dello Stato    |    Borsa:Europa scivola con rialzo rendimenti Treasury,Milano -0,9% Sale energia con petrolio, il gas in calo.Euro debole su dollaro    |    Unicredit: nuova cartolarizzazione garantita da Bei per pmi Si tratta di un portafoglio di circa 2 miliardi di euro    |    Consip:aggiudicati 14 lotti illuminazione pubblica da 105mln A disposizione piccoli Comuni gestione 188mila punti luce    |    Elettricità: Gme, +10,7% prezzo borsa ultima settimana Crescono anche volumi    |    Commercio estero: a novembre export +16,8%, import + 27,9% Prezzi all'import accelerano da +15,3% a +15,9%    |    Elettricità: Gme, +10,7% prezzo borsa ultima settimana In crescita anche i volumi scambiati    |    Borsa: Europa peggiora con petrolio e gas, Stoxx 600 -1,2% Pesano auto, moda e banche. L'euro in flessione sul dollaro    |    Italgas: accordo con Buzzi per decarbonizzazione dei cementi Studio di fattibilità per realizzare impianti 'Power to gas'    |    Energia:Confindustria Ceramica, domani ci aspettiamo risposte Savorani a viglia tavolo con Giorgetti, servono misure urgenti    |    Borsa: Milano peggiora con le banche e cede l'1,1% In flessione Tim e la moda. Lo spread Btp-Bund sale a 133 punti    |    Benzina: nuovi ritocchi al rialzo su rete, media self 1,760 Qe, in servito prezzo 1,894; in crescita anche metano    |    Energia: Le Maire, contro caro-prezzi riformare mercato Ue 'Inflazione preoccupa tutti, da Francia e Italia a Germania'    |    Borsa: Europa apre in calo, pesa impennata petrolio Parigi (-0,41%), Francoforte (-0,59%), Londra (-0,34%)    |    Borsa: Milano apre in calo (-0,4%) Il primo indice Ftse Mib a 27.579 punti    |    Giovannini,in 10 anni 100 mld per infrastrutture sostenibili Con investimenti Pnrr e fondi in Legge di Bilancio    |    Auto: mercato Europa in rosso, -1,5% nel 2021 A dicembre flessione del 21,7%. Gruppo Stellantis, -1,6%    |    Lo spread tra Btp e Bund apre stabile a 131 punti Il rendimento del decennale italiano sale all'1,308%    |    Oro: poco mosso a 1.814 dollari l'oncia Cede lo 0,2% sui mercati asiatici    |    Petrolio: su massimi da 2014, Wti sale a 85,36 dollari Brent a 87,70 dollari al barile    |    Borsa: Asia chiude in calo,si guarda a petrolio e inflazione Tokyo (-0,27%) dopo banca centrale. Yen in calo su dollaro    |    Petrolio: Brent a 86,84 dollari al barile, ai massimi dal 2014 Prezzo spinto da tensioni geopolitiche e aumento della domanda    |    Crollano le nascite in Cina, mai così poche da 70 anni Xi: piena fiducia nel futuro dell'economia. Pil tiene, la Banca centrale taglia i tassi    |   
Sopra

Relazioni Industriali

06/12/2021 Green Pass e Super Green Pass nei luoghi di lavoro - Nota di aggiornamento

Nelle ultime settimane, anche a seguito delle segnalazioni di Confindustria, sono sopraggiunte numerose novità di carattere normativo e interpretativo in materia di green pass nei luoghi di lavoro. 

Abbiamo dunque predisposto una nuova nota di aggiornamento per offrire alcuni chiarimenti di carattere operativo, anche in relazione ai profili di privacy e alla corretta distribuzione dei compiti di verifica.

Si allegano la citata nota, copia della circolare del Ministro dell'interno del 4 novembre 2021, oggetto di commento nella stessa, le ulteriori novità in materia di green pass introdotte dal DL n. 172/2021, tra cui la nuova disciplina del c.d. green pass rafforzato (o super green pass).

Quest'ultimo strumento mira ad evitare limitazioni e sospensioni di attività in caso di peggioramento degli scenari di rischio, riservando l'accesso alle stesse ai soli soggetti vaccinati e/o guariti (e non anche ai possessori di tamponi con esito negativo). Il green pass rafforzato  è stato previsto in via generale per le zone gialle e arancioni (dal 29 novembre 2021) e in via transitoria anche per le zone bianche (dal 6 dicembre 2021 al 15 gennaio 2022). 

Per agevolare la ricognizione delle attività e dei servizi per i quali è richiesto il green pass rafforzato, la nota riporta 2 tabelle:

- una ricognitiva delle attività limitate o sospese ai sensi della normativa vigente sulle quali è destinato a incidere il nuovo DL n. 172/2021
- una ricognitiva delle attività e dei servizi accessibili ai possessori di green pass rafforzato.

24/11/2021 Green pass e accesso ai luoghi di lavoro - Le novità del DL n. 127/2021 post conversione

E' stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 277 del 20.11.2021 la legge n. 165 del 19.11.2021 di conversione del DL n. 127/2021, recante l’obbligo di possesso della certificazione verde COVID-19, c.d. green pass, per l’accesso ai luoghi di lavoro.
La legge, in vigore dal 21.11.2021, ha confermato l’impianto del sistema introdotto dal DL n. 127, apportandovi alcune puntuali modifiche volte a semplificarne e chiarirne l’operatività. In particolare, su richiesta di Confindustria, è stata introdotta la possibilità dei lavoratori di richiedere di consegnare al datore di lavoro la copia del proprio green pass, in modo da essere esonerati dai controlli, per tutta la durata della validità della relativa certificazione. Per effetto di tale previsione, quindi, il datore di lavoro viene legittimato a ricevere la certificazione verde dei propri lavoratori, a conservarla, nonché ad accedere e a utilizzare la relativa data di scadenza al fine di esonerarli dai controlli.
In allegato, una nota illustrativa di Confindustria delle novità introdotte in sede di conversione.

04/05/2020 Aggiornamento fac simile protocollo per le aziende

In allegato il Fac-simile del Protocollo di Sicurezza aziendale anti Covid-19, predisposto da Confindustria, aggiornato con le novità introdotte dal DPCM 26 aprile 2020  rispetto al Protocollo di base  del 14 marzo 2020.

Si ricorda che si tratta di uno strumento di lavoro per le aziende nella fase di recepimento e personalizzazione del Protocollo nazionale, aggiornato il 24 aprile 2020.

09/05/2018 Welfare aziendale: Protocollo Ubi Banca Confindustria Lecce

Con l’obiettivo di guidare e supportare le imprese che vogliono adottare soluzioni di welfare aziendale per incrementare la produttività e il benessere dei lavoratori, Confindustria Lecce e UBI Banca hanno firmato, lo scorso 16 aprile, un protocollo dedicato.

UBI Banca, grazie alla divisione specializzata UBI Welfare, attiva da oltre un anno, offre un servizio di consulenza evoluta e completa, con soluzioni integrate e personalizzate per imprese di grandi, medie e piccole dimensioni. L’offerta della Banca è finalizzata a realizzare un ecosistema territoriale che coinvolge, favorendone lo sviluppo, clienti e fornitori di beni e servizi welfare.

Nel corso del primo anno di lancio di UBI Welfare, sono stati siglati accordi con numerose e significative associazioni datoriali e territoriali in molteplici settori e aree del Paese, che consentono di raggiungere un bacino complessivo di oltre 17mila imprese in tutta Italia.

La disponibilità di servizi di qualità sul territorio può facilmente soddisfare i bisogni personali e familiari, con particolare riferimento ai servizi che possono incidere sulla qualità della vita: assistenza sanitaria, pensioni previdenza integrativa, sostegno al reddito, istruzione, tempo libero, cultura, acquisto di beni e servizi, cura della famiglia. Dal punto di vista operativo, l’azienda può contare su una gestione complessiva del piano di welfare aziendale che permette di minimizzare gli oneri amministrativi e operativi a suo carico, mentre il lavoratore dispone di una piattaforma facile da usare e sempre accessibile da pc, tablet e smartphone, con un servizio di assistenza costante.

Responsabile dell’Area Welfare di Ubi Banca è il dr. Antonio Serra (cell. 337.1274857) cui le imprese associate interessate potranno rivolgersi  per accedere alla piattaforma Welfare di Ubi Banca sia come clienti per il proprio personale, sia come possibili fornitori di servizi welfare.

08/06/2012 Circolare n°2510 : Testo del DPCM che stabilisce i limiti di applicabilita' della detassazione del salario di Produttività.
Testo del DPCM che stabilisce i limiti di applicabilita' della detassazione del salario di Produttività.
27/03/2012 Circolare n°2492 : Rinnovo CCNL Igiene Ambientale - Accordo 21 marzo 2012
Rinnovo CCNL Igiene Ambientale - Accordo 21 marzo 2012
 
COPYRIGHT © 2022. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com