Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy

CONFINDUSTRIA LANCIA LA NUOVA EDIZIONE DELLA RIVISTA DI POLITICA ECONOMICA Giampaolo Galli sarà il Direttore

Confindustria lancia la nuova edizione della Rivista di Politica Economica sotto la Direzione di Giampaolo Galli. Fondata nel 1911, è una delle più antiche pubblicazioni economiche italiane ed ha sempre accolto analisi e ricerche di studiosi appartenenti a diverse scuole di pensiero.

Con questo primo numero la rivista riparte, con periodicità semestrale, in un nuovo formato e con una nuova finalità, che la differenzia dalle numerose riviste accademiche: discutere di questioni di politica economica, sempre con rigore scientifico, ma in modo comprensibile anche ai non addetti ai lavori.
Ogni numero è una monografia, in italiano, su un tema specifico, e gli scritti sono accessibili online sul sito di Confindustria. Il tema del primo numero già consultabile online è debito pubblico in Italia: perché è un problema e come se ne esce.

"Sono molto orgoglioso del rilancio della Rivista di Politica Economica di Confindustria. Sarà un modo per essere presenti nel dibattito economico con competenza e autorevolezza. - ha commentato Il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia - In un panorama di annunci e approssimazione c'è grande necessita' di approfondimento e chiarezza per delineare una visone di politica economica di medio e lungo termine, che non guardi solo alle emergenze."


"Ringrazio Confindustria per la fiducia - ha aggiunto Giampaolo Galli -. Mi sento impegnato a fare della Rivista di Politica Economica un luogo di confronto  aperto che coinvolga i migliori studiosi delle diverse discipline e sia quindi basato sui fatti e non sulle approssimazioni. Dopo il primo numero sul debito pubblico, la prossima monografia sarà dedicata al tema, cruciale per il nostro futuro, della trasformazione digitale e dei suoi effetti sull'economia"

 

Share