Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa: Tokyo, apertura in rialzo Cambi: yen si deprezza su dollaro ed euro dopo Fed    |    YouTube sotto indagine in Usa Per video per bambini, nel mirino i contenuti commerciali    |    Fed lascia fermi i tassi Monitoreremo da vicino    |    Borsa: Milano positiva con le banche In negativo Diasorin, Tenaris, Italgas e Enel    |    Spread chiude in lieve calo a 240 Rendimento del decennale italiano a 2,10%    |    Borsa: Europa chiude contrastata Londra -0,53%, Francoforte -0,19% e Parigi +0,16%    |    Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,42%) Il Ftse Mib a quota 21.221 punti    |    Ismea, Italia del food brilla in Russia Nel 2018 settimo posto tra i fornitori mondiali, bene il vino    |    Ismea, Italia del food brilla in Russia, fattura 945 mln Nel 2018 settimo posto tra i fornitori mondiali, bene il vino    |    Wall Street apre positivo, Dj +0,18% SD&P 500 sale dello 0,15%    |    Arcelor Mittal, con Dl crescita Taranto rischia Testo pregiudica gestione mentre si fa il piano ambientale    |    Petrolio: in calo a 53,6 dollari Quotazioni perdono lo 0,45%    |    Dl crescita: preoccupazione A.Mittal "Necessarie tutele legali fino ad attuazione piano ambientale"    |    Rumors su accordo Elliot-Vivendi, Tim +3 Bloomberg, ipotesi pace definitiva in cda    |    Lavoro: +207 mila contratti stabili Giù quelli a tempo determinato e record trasformazioni    |    Bankitalia:esteri aumentano quota Btp Acquisti titoli di Stato saliti di 5,2 miliardi    |    Minibot: Tria, non servono, nessuno vuole uscire da euro Ministro a Ft, possiamo ripagare debiti con nostra moneta    |    Vola export farmaceutica,giù auto (-10%) Ad aprile, secondo l'Istat, esportazioni in aumento dello 0,3%    |    A Nord Est 38% imprese verso digitale Studio Confcommercio valuta accelerazione processo    |    Commercianti,spostare saldi causa freddo Sondaggio dell'Unione commercio di Bolzano    |    Il Tribunale Ue conferma la nullità del marchio dell'Adidas 'Non ha caratteri distintivi'. Già annullato dall'ufficio brevetti. Il titolo cede in Borsa l'1,3%    |    Borsa: Milano debole(-0,2%) con Europa Acquisti sulle banche mentre lo spread è a 244 punti base    |    Tria, 3-4 mld risparmi reddito-Quota 100 Flat tax graduale e con tagli spesa, compatibile con conti    |    Borsa: Europa apre incerta, attesa Fed Londra -0,03%, Francoforte -0,08%    |    Mediaset: in Borsa sopra prezzo recesso Pubblicati documenti per assemblea 4/9 su fusione in Mfe    |    Borsa: Milano apre piatta, +0,03% indice a quota 21.139. Rimbalza Stm +2%    |    Spread Btp-Bund apre a 243 punti base Tasso di rendimento del decennale italiano a 2,11%    |    Borsa:Asia rimbalza, guarda a Usa-Cina Tecnologici e costruzioni su scudi.Tokyo +1,7%, Hong Kong +2,3%    |    Petrolio: lieve rialzo, sale a 54 dlr Brent stabile a Londra a 62,13 dollari    |    Cambi: euro ancora sotto 1,2 dollari Ancora effetto-Draghi. Moneta unica a 121,22 yen    |    Borsa, Shanghai apre a +1,87% Fiducia su ripresa dialogo su commercio Usa-Cina    |   

ACCORDO CONFINDUSTRIA - FIAIP SIGLATO IL PROTOCOLLO D'INTESA "RAPPRESENTANZA E RAPPRESENTATIVITÀ"

Confindustria e Fiaip, Federazione italiana degli agenti immobiliari professionali, hanno rinnovato oggi a Roma un protocollo di intesa per accrescere la rappresentatività del settore immobiliare sul territorio con l’obiettivo di rafforzare il peso del sistema confederale e la presenza nelle sedi di rappresentanza e presso il sistema delle Camere di Commercio. L’accordo "Rappresentanza e Rappresentatività" siglato dal Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dal Presidente Nazionale di Fiaip Gian Battista Baccarini, risponde all’esigenza di favorire l’integrazione della categoria degli agenti immobiliari nel sistema confederale territoriale, rafforzando le attività di rappresentanza e di lobby delle due Associazioni presso gli interlocutori istituzionali.

L’accordo prevede che Confindustria promuoverà presso le proprie Associazioni di Territorio la presenza di Fiaip attraverso la stipula di accordi di adesione collettiva delle imprese per tramite dei collegi provinciali aderenti a Fiaip. Le singole imprese dei collegi provinciali Fiaip risulteranno così iscritte alle Associazioni Territoriali di Confindustria in qualità di soci ordinari di territorio con diritti e doveri specifici previsti nell’accordo e con diritto di voto in Assemblea, espresso collettivamente dal Presidente del Collegio e vi sarà la presenza di un rappresentate delle organizzazioni in comitati o gruppi di lavoro tematici. Confindustria e Fiaip si impegnano, inoltre, a realizzare iniziative di comunicazione o eventi specifici dedicati alle proprie componenti territoriali per incentivare ed implementare la realizzazione degli accordi di adesione sul territorio.

“L’accordo con la Federazione degli agenti immobiliari professionali ci ha consentito di avviare una proficua collaborazione, ormai decennale, che intendiamo continuare a sviluppare- dichiara il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. In diversi territori l’intesa ha avuto seguito e abbiamo voluto confermarla anche per il prossimo biennio e rafforzarla, prevedendo espressamente la facoltà delle Associazioni di modulare i servizi da fornire a Fiaip in base alle particolari esigenze del territorio”.

"Grazie all'accordo - ha dichiarato Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale di Fiaip - ci apprestiamo a programmare nuove iniziative comuni per il rilancio e la crescita del settore immobiliare anche su scala territoriale, forti di un’esperienza pluriennale che ci vede già insieme protagonisti in varie realtà provinciali. Intendiamo rafforzare le sinergie con il sistema confindustriale contribuendo a realizzare manifestazioni per i rilancio e la crescita economica in tutto il Paese, iniziative formative ed eventi congiunti al fine di promuovere proposte di interesse comune per lo sviluppo economico del territorio e di rilievo esterno su tematiche condivise".

“L’accordo promosso da Fiaip e Confindustria – sottolinea infine il Presidente Fiaip Baccarini - ha lo scopo di sviluppare una maggiore cooperazione tra le due organizzazioni e calare sul territorio attività comuni alle due strutture, assicurando presso le Camere di Commercio la massima rappresentatività alle imprese associate alla Fiaip. In questo momento tutte le realtà hanno la necessità di fare sistema - prosegue Baccarini - e l'accordo che rinnoviamo si muove per rafforzare nuove modalità di collaborazione e far crescere a tutti i livelli le azioni di rappresentanza e tutela degli associati".

COPYRIGHT © 2019. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com