Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Tria, sbagliato dire manovra correttiva Italia non è rischio, rischio è politiche Fmi    |    Borsa Milano fiacca con Europa, male Tim Debole anche Ferragamo, Enel e Snam staccano cedola, Juve corre    |    Esselunga, le vendite del 2018 a 7,9 mld (+2,1%) Corre e-commerce. Dimezzato l'indebitamento netto    |    Borsa Europa chiude debole, tiene Londra Francoforte -0,6%, meglio Parigi    |    Spread Btp chiude in rialzo a 250 punti Tasso al 2,75%    |    Tim cede ancora in Borsa, -2,6% finale Pesa tema Rete oltre a stime sui conti e scontro Elliott-Vivendi    |    Borsa Milano chiude in calo, -0,35% Indice principali titoli di Piazza Affari a 19.638 punti    |    Fmi, taglia a 0,6% crescita Italia 2019 Mette Italia fra maggiori rischi globali    |    Davos: Fmi mette Italia fra maggiori rischi globali. Salvini: 'Sono loro a essere una minaccia' Nodo spread-banche. Timori anche per Brexit e voto europee    |    Borsa:Europa fiacca, Milano giù con Enel Londra e sterlina recuperano in attesa discorso May    |    Morto Armin Loacker, il re dei wafer Aveva 78 anni    |    Tim: Elliott vuole cessione quota rete In Borsa titolo ai minimi da 5 anni    |    Borsa: Piazza Affari maglia nera, Tim ai minimi da 5 anni. Attesa piano B sulla Brexit    |    Borsa: Europa debole, Milano la peggiore Male le tlc, vendite sulla sterlina. Spread Btp-Bund a 250 punti    |    Trasporti:oggi sciopero Tpl di 4 ore Si ferma anche noleggio pulmann con conducente    |    Borsa: Europa apre in calo Francoforte cede 0,26%, Parigi 0,21% e Londra lo 0,18%    |    Borsa: Milano apre in calo (-0,52%) Indice Ftse Mib scende a 19.606 punti    |    Borsa, Asia in rialzo con dati Cina Future su Europa e Usa in calo, oggi chiusa Wall Street    |    Cambi:euro apre in rialzo a 1,13 dollari Yen avanza a 109,57, +0,2%    |    Spread apre invariato a 247 punti Rendimento al 2,73%    |    Oro:prezzo poco mosso a 1281 dollari Metallo aveva ceduto 0,8% venerdì    |    Petrolio: cala a 54,1 dollari (-0,7%) Brent scende a 62,9 dollari    |    Cina, rallenta il Pil: +6,6%. Diminuisce la crescita economica Con la guerra dazi con gli Usa, indice 2018 a minimi da 1990    |    Borsa Shanghai apre a +0,12% In rialzo anche Shenzhen, a +0,17%    |    Borsa Tokyo, apertura in rialzo (+0,81%) Investitori attendono indicazioni economiche da Pil Cina    |   

ACCORDO CONFINDUSTRIA - FIAIP SIGLATO IL PROTOCOLLO D'INTESA "RAPPRESENTANZA E RAPPRESENTATIVITÀ"

Confindustria e Fiaip, Federazione italiana degli agenti immobiliari professionali, hanno rinnovato oggi a Roma un protocollo di intesa per accrescere la rappresentatività del settore immobiliare sul territorio con l’obiettivo di rafforzare il peso del sistema confederale e la presenza nelle sedi di rappresentanza e presso il sistema delle Camere di Commercio. L’accordo "Rappresentanza e Rappresentatività" siglato dal Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dal Presidente Nazionale di Fiaip Gian Battista Baccarini, risponde all’esigenza di favorire l’integrazione della categoria degli agenti immobiliari nel sistema confederale territoriale, rafforzando le attività di rappresentanza e di lobby delle due Associazioni presso gli interlocutori istituzionali.

L’accordo prevede che Confindustria promuoverà presso le proprie Associazioni di Territorio la presenza di Fiaip attraverso la stipula di accordi di adesione collettiva delle imprese per tramite dei collegi provinciali aderenti a Fiaip. Le singole imprese dei collegi provinciali Fiaip risulteranno così iscritte alle Associazioni Territoriali di Confindustria in qualità di soci ordinari di territorio con diritti e doveri specifici previsti nell’accordo e con diritto di voto in Assemblea, espresso collettivamente dal Presidente del Collegio e vi sarà la presenza di un rappresentate delle organizzazioni in comitati o gruppi di lavoro tematici. Confindustria e Fiaip si impegnano, inoltre, a realizzare iniziative di comunicazione o eventi specifici dedicati alle proprie componenti territoriali per incentivare ed implementare la realizzazione degli accordi di adesione sul territorio.

“L’accordo con la Federazione degli agenti immobiliari professionali ci ha consentito di avviare una proficua collaborazione, ormai decennale, che intendiamo continuare a sviluppare- dichiara il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia. In diversi territori l’intesa ha avuto seguito e abbiamo voluto confermarla anche per il prossimo biennio e rafforzarla, prevedendo espressamente la facoltà delle Associazioni di modulare i servizi da fornire a Fiaip in base alle particolari esigenze del territorio”.

"Grazie all'accordo - ha dichiarato Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale di Fiaip - ci apprestiamo a programmare nuove iniziative comuni per il rilancio e la crescita del settore immobiliare anche su scala territoriale, forti di un’esperienza pluriennale che ci vede già insieme protagonisti in varie realtà provinciali. Intendiamo rafforzare le sinergie con il sistema confindustriale contribuendo a realizzare manifestazioni per i rilancio e la crescita economica in tutto il Paese, iniziative formative ed eventi congiunti al fine di promuovere proposte di interesse comune per lo sviluppo economico del territorio e di rilievo esterno su tematiche condivise".

“L’accordo promosso da Fiaip e Confindustria – sottolinea infine il Presidente Fiaip Baccarini - ha lo scopo di sviluppare una maggiore cooperazione tra le due organizzazioni e calare sul territorio attività comuni alle due strutture, assicurando presso le Camere di Commercio la massima rappresentatività alle imprese associate alla Fiaip. In questo momento tutte le realtà hanno la necessità di fare sistema - prosegue Baccarini - e l'accordo che rinnoviamo si muove per rafforzare nuove modalità di collaborazione e far crescere a tutti i livelli le azioni di rappresentanza e tutela degli associati".

COPYRIGHT © 2019. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com