Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Mediolanum: in mirino Gdf per Irlanda Contestata residenza in Italia per gli anni 2010-2016    |    Borsa: Europa poco mossa, Milano +0,21% Stabili spread e cambio euro dollaro, tonfo Bolloré a Parigi    |    25 aprile: bel tempo spinge last minute Assoturismo-Cst, in città d'arte e mare prenotate 80% camere    |    Compagnia S.Paolo,253mln avanzo gestione Proventi 381,4 mln nonostante svalutazione Fondo Atlante    |    Cna, 9 mln presenze per ponti primavera Movimento economico 2,5 miliardi, +9% sul 2017    |    In 5 mln al lavoro il 25 aprile-1 maggio Al primo posto lavoratori alberghi/ristoranti, poi commercio    |    Asta Btp indicizzati,tasso 10 anni 0,47% Venduti anche Ctz. Assegnati in tutto titoli per 3,75 mld euro    |    Bollorè in stato di fermo per corruzione Il Gruppo Bollorè 'smentisce formalmente" di aver commesso irregolarità' in Africa attraverso la sua filiale africana...    |    Export in crescita del 4,5% a marzo Istat, dati extra Ue. Surplus commerciale cala a +3.832 milioni    |    Tim: via assemblea, Cdp arrotonda quota Invariate partecipazioni di Vivendi ed Elliott    |    Istat:cala fiducia consumatori e imprese Ad aprile, ma migliorano il clima economico e quello futuro    |    Istat: peggiora la fiducia di consumatori e imprese Migliorano il clima economico    |    Borsa: Europa in debole rialzo Avanza settore energia con l'aumento del prezzo del petrolio    |    Borsa: Milano piatta, banche deboli In rialzo settore legato petrolio,lieve rialzo spread Btp-Bund    |    Nidec compra Embraco,non attività italia Accordo per rilevare business compressori Whirlpool per 0,88 mld    |    Borsa: Europa apre debole Londra (+0,15%), Francoforte (+0,24%), Parigi (-0,19%)    |    Spread Btp/Bund apre in rialzo a 116 Rendimento all'1,75%    |    Borsa: Milano apre in calo, -0,2% Indice principale va a 23.935 punti    |    Cambi: euro poco mosso a 1,221 Yen prosegue calo a 108,1    |    Petrolio: sale sopra soglia 69 dollari Brent sale vicino a quota 75 dollari.    |    Oro: lieve rialzo a 1327 dollari Metallo cresce dello 0,2%    |    Banco Santander: +10% utile trimestre Risultato a 2,05 miliardi, sopra le stime analisti    |    Borsa: Asia sale, balzo banche Cina Sprint Rusal a Hong Kong, atteso in rialzo avvio mercati europei    |    Saipem,in primo trimestre rosso da 2 mln Utile rettificato a 11 milioni, conferma previsioni per il 2018    |    A Tronchetti 'Aquila Atzeca' messicana Dopo 'Ordine dell'Amicizia' russo per progetti economici    |    Borsa: Milano in rialzo con Fca, banche Acquisti su Rai Way e Unipolsai, Tim debole a vigilia assemblea    |    Spread Btp chiude in calo a 115 punti Rendimento all'1,78%    |    Antitrust: multa 4,4 milioni a Fastweb Per pubblicità ingannevole, informazioni scarse su servizio    |    Borsa:Europa chiude rialzo,Parigi +0,48% Londra +0,42%, Francoforte +0,25%    |    Borsa: Milano chiude a +0,64% Ftse Mib a 23.982 punti    |    Apple: indagine Ue su acquisto Shazam Bruxelles teme che si riduca scelta per utenti streaming musica    |    Apple: indagine Ue su acquisto Shazam Bruxelles teme che si riduca scelta per utenti streaming musica    |    Bper: Cimbri, risposte forti su npl No contatti con Poste su polizze, ceduta intera quota in Carige    |    Fitch,ottimismo su Npl dopo mossa Intesa Operazione Ca' de Sass è rilevante ma resta sotto media europea    |    Borsa:Europa fiacca con Ny,Milano +0,03% Stacco cedole incide su Piazza Affari, euro e spread stabili    |    Borsa: Wall Street apre in rialzo indice S&P500 +0,14%    |    Alitalia: meno in cassa integrazione Accordo con sindacati al Ministero del Lavoro    |    Petrolio: in forte calo a New York Quotazioni perdono l'1,56%    |    Ei Towers,nozze RaiWay logiche ma niente Progetto può andare avanti solo rimuovendo vincolo Stato al 51%    |    TIm: Elliott, solo democrazia ritardata In assemblea azionisti avranno opportunità di esprimere volontà    |   

DAZI: BOCCIA, BENE ESENZIONE UE DA MISURE USA SU ACCIAIO E ALLUMINIO

"Si tratta senz'altro di un segnale molto positivo, che va nella direzione della distensione nei rapporti UE-USA che Confindustria ha sempre auspicato" dichiara il Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, in seguito alla conferma, da parte della Casa Bianca, dell'esenzione temporanea dell'UE dai dazi imposti dagli Stati Uniti sulle importazioni di acciaio e alluminio, che sarebbero dovuti entrare in vigore oggi 23 marzo.
"E' un importante riconoscimento dei forti legami commerciali, ma anche politici e strategici, che legano l'economia europea e quella statunitense" aggiunge Boccia. "Si tratta di un passo significativo e per niente scontato, il cui merito va attribuito al Governo e alle istituzioni UE che, in questi giorni, hanno saputo tessere un dialogo con gli interlocutori statunitensi tutelando gli interessi dell'economia e dell'industria europea." “Inoltre - prosegue il Presidente Boccia - è la dimostrazione di quanto sia importante l’unità dell’Europa: se un simile risultato è stato possibile, è stato solo perché l’UE e tutti gli Stati membri hanno saputo fare squadra e parlare con una voce sola.”
"Ma la vicenda è tutt'altro che chiusa. Occorre infatti che l'UE intervenga alla svelta a protezione dei settori siderurgico e metallurgico europei, che rischiano di essere colpiti dagli effetti delle decisioni statunitensi. Dazi del 25% e del 10% sulle importazioni di acciaio e alluminio da tutto il mondo non potranno che avere conseguenze dirompenti sul mercato europeo, dove rischiano di riversarsi le eccedenze produttive globali. Occorre che l'UE introduca in tempi brevi una misura di salvaguardia che copra tutte le produzioni potenzialmente danneggiate dalle misure USA" conclude Vincenzo Boccia. "In parallelo, Confindustria continuerà a fare tutto il possibile perché si eviti una pericolosa escalation protezionistica, che rischierebbe di danneggiare moltissimi settori dell'industria italiana, arrestando la dinamica del commercio mondiale e ostacolando la ripresa economica duramente conquistata".

COPYRIGHT © 2018. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com