Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa: Milano chiude debole con Fca Acquisti su Campari, Snam, Luxottica, spread cala a 221 punti    |    Borsa: Europa chiude in calo Francoforte -0,98%, Parigi -0,35%, Londra -0,07%    |    Ryanair: Filt-Uilt, confermato stop 25/7 Con protocollo con Fit Cisl ha perso occasione per dialogo    |    Borsa: Milano chiude a -0,41% Ftse Mib a 21.794 punti    |    Borsa:Europa in calo,Milano lima a -0,5% Spread stabile, euro resta in rialzo sul dollaro    |    Borsa: Ny apre contrastata S&P500 -0,08% dopo nuovo affondo di Trump su Fed e Cina    |    Consegna multe non più solo da Poste Di Maio, con provvedimento passo decisivo apertura mercato    |    Snam guida consorzio per acquisto Desfa Alverà firma alla presenza del ministro Stathakis    |    Ue: debito Italia sale a 133,4% +1,6 punti, terzo aumento più alto. Ma su base annua cala di 0,4    |    Fonti Mef, dimissioni Tria pura fantasia
Di maio, non le ho mai chieste
Smentite ricostruzioni di stampa    |    Borsa: Europa in calo, Milano cede 1% Leonardo si appesantisce (-3,1%) dopo inchiesta ex Banca di Roma    |    Fisco, 86% dichiarazioni passano per Caf Oltre 17 milioni su totale di 20 milioni, dati in linea con 2017    |    Ilva: Di Maio, gara è stato un pasticcio Avvieremo indagine, consapevole che tempo è poco    |    Borsa Milano cede l'1%, Fca fra peggiori Salgono solo Recordati (+2,5%) e Luxottica (+0,3%)    |    Borse Europa aprono in rosso Francoforte in perdita dello 0,17%. Piatta Londra    |    Spread Btp apre in rialzo a 224,7 punti Rendimento al 2,55%    |    Cambi: euro in rialzo a 1,1653 dollari Yen a 130,94    |    Oro: invariato a 1.223,08 dollari Variazione positiva dello 0,01%    |    Borsa: Milano apre in calo dello 0,58% Indice principali titoli a 21.758 punti    |    Petrolio: in rialzo a 69,78 dollari Brent a 72,85    |    Borse Asia contrastate, Cina rimbalza Giù Tokyo dopo dati inflazione. Per futures Wall Street in calo    |    Borsa, Tokyo apre poco variata (-0,15%) Cambi: yen riprende quota sul dollaro    |    Intesa M5S-Lega su voucher e incentivi Agricoltura,turismo ed enti locali. Spinta a contratti stabili    |    Petrolio: chiude in rialzo a Ny Quotazioni salgono dell'1,02%    |    Rinnovo contratto chimica-farmaceutica Per 200mila aumento di 129 euro nell'arco di tre anni    |    Casa Bianca, rispetto indipendenza Fed Dopo parole Trump che ha criticato il rialzo dei tassi    |    Trump non contento rialzi dei tassi Fed Mettono gli Stati Uniti in una posizione di svantaggio    |    Ilva: Anac, stop spetta a governo
Di Maio informa Conte
Scrive a Di Maio. Annullamento solo per interesse pubblico    |    Borsa Milano chiude debole con le banche Attesa per semestrali, cede Buzzi, acquisti su Fca    |   

E-DISTRIBUZIONE POTENZIA LA RETE ELETTRICA NELLA CITTÀ DI LECCE.

E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica, realizza a Lecce nuovi investimenti per il potenziamento della rete elettrica grazie ai quali migliorerà la gestione della rete in caso di guasto con evidenti benefici per tutta la cittadinanza.

 

Gli interventi prevedono la posa di circa tre chilometri di nuovo cavo interrato per la realizzazione di sette nuove trasversali che congiungeranno linee già in servizio. Quattro di queste trasversali sono già state ultimate ed attivate. A beneficiarne, saranno in particolare i quartieri Stadio, S. Rosa, Ferrovia, Rudiae e di alcune marine del capoluogo.

“Si tratta della costruzione di diversi elettrodotti in cavo interrato che – spiega Enrica Irene Sanguedolce, responsabile E-Distribuzionedella Zona Lecce e Maglie – saranno dotati delle più moderne tecnologie di rete in grado di consentire l’automazione e il telecontrollo da remoto. In pratica, i tecnici di E-Distribuzione hanno la possibilità di intervenire da remoto per effettuare le manovre di rialimentazione della clientela in caso di guasto. In questo modo si riducono drasticamente i tempi in quanto non sarà necessario raggiungere fisicamente gli impianti per il ripristino dell’erogazione di energia elettrica.

La fine dei lavori, in parte già realizzati, è prevista entro la fine dell’anno. Gli investimenti rientrano nell'importante piano che E-Distribuzione ha intrapreso per la modernizzazione e l’efficienza del sistema elettrico di Lecce e della sua provincia.

 

COPYRIGHT © 2018. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com