Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Franchising cresce, fatturato 24 mld Nel 2017 +0,9%. In Italia 977 franchisor, estero +8,7% in 5 anni    |    Lavoro: per 6 su 10 meglio il welfare dell'aumento di stipendio Studio Censis-Eudaimon, in ballo fino a 21miliardi, una mensilità in più    |    Stangata Ue su Qualcomm, pagò Apple Multa da quasi un miliardo euro per abuso di posizione dominante    |    Quindici anni senza Gianni Agnelli, l'eredità dell'Avvocato Documentario in tv per ricordarlo    |    Indice Pmi composto Eurozona sale a 58,6 Prosegue espansione attività manifattura e servizi    |    Borsa, Europa arranca con dollaro debole Male semiconduttori. Euro a 1,235. A Milano giù Stm e Ferrari    |    Anas, Cascetta presidente, Armani a.d. In carica fino al 2020    |    A2A alla testa delle utility lombarde Possibile Opa a 2,7 euro su Acsm Agam. A2A primo socio con 38,9%    |    Borsa Milano debole con Stm, bene Carige Piatta Tim dopo smentite su Genish, banche positive con Bper    |    Oro: sale a 1.343,50 dollari Guadagna lo 0,17%    |    Petrolio: stabile a 64,47 dollari Brent a 69,81    |    Borsa: Europa apre debole, Londra -0,1% Parigi -0,04% mentre Francoforte sale dello 0,1%    |    Spread Btp apre stabile a 132 punti Rendimento all'1,89%    |    Cambi: euro in rialzo sopra 1,23 dollari Yen a 135,37    |    Borsa: Milano apre debole (-0,09%) Indice Ftse Mib a 23.815 punti    |    Borse Asia in rialzo, yen pesa su Tokyo Euro a massimi tre anni con dollaro debole, occhi su Davos e Bce    |    Borsa: Tokyo, chiusura in ribasso Yen si rafforza su dollaro ed euro dopo decisione Boj    |    Borsa: Shanghai chiude a +0,37% In rialzo anche Shenzhen, a +0,51%    |    Petrolio: chiude in rialzo a Ny Quotazioni salgono dell'1,38%    |    Cottarelli, approfittare della crescita Non tagliare spesa pubblica, basta non aumentarla    |    Borsa: Milano chiude in calo con Ferrari Tra i bancari in luce Carige, Banco Bpm, vola Mondadori    |    Spread Btp chiude su minimi da dicembre Differenziale a 132 punti base. Rendimento in calo a 1,875%    |    Borsa: Europa chiude in ordine sparso Francoforte +0,71%, Londra +0,21%, Parigi -0,12%    |    Borsa: Milano chiude in calo (-0,22%) Ftse Mib a 23.836 punti    |    Borsa: Milano -0,29% con Ferragamo Tra i bancari in luce Banco Bpm, Carige, calo Creval    |    Wall Street, Dj -0,11%, Nasdaq +0,27% S&P 500 sale dello 0,07%    |    Nuovi problemi Melegatti, oggi sciopero Slittato incontro Prefettura, attesi sviluppi su fondo maltese    |    Borse Europa frenano, Francoforte solida Milano in negativo, piatta Parigi, Londra sale    |    Padoan sulla flat tax: "E' Come la fatina blu, divertente" I colleghi dell'Ecofin "sono al corrente che è previsto uno scenario d'incertezza"    |    Padoan, flat tax come 'fatina blu' 'Quando si abbassa tassa serve prevedere copertura'    |    Padoan, Ecofin preoccupato per elezioni 'Colleghi temono interruzione verso stabilità e crescita'    |    Inail: più morti su lavoro 2017 (+1,1%) con tragedie Abruzzo E denunce infortuni aumentano a Nord, top Lombardia. In calo Sud    |    Borsa Milano negativa, vola Mondadori Ferragamo, Atlantia e Ferrari in coda al listino    |    Camusso,necessaria idea per sviluppo Sud "Serve stabilizzazione percorsi lavoro e non nuova precarietà"    |   

Incontro Poletti – assessori regionali al lavoro. Leo: “accordo per la governance dei servizi per il lavoro”

Si è svolto ieri, a Roma, l’incontro tra gli assessori regionali al lavoro e il Ministro al ramo Giuliano Poletti per discutere del definitivo assetto dei centri per l’impiego e del relativo personale.

 

 

“È stato raggiunto un accordo importante – fa sapere Sebastiano Leo, assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia – perché finalmente definiamo un assetto politico istituzionale comune di gestione dei servizi per il lavoro, al fine di uscire dalla condizione di transitorietà che ha caratterizzato i centri per l’impiego negli ultimi mesi e di individuare un modello di governance che possa assicurare il futuro dei servizi per il lavoro. Il Ministro si è impegnato a garantire, nella prossima legge di bilancio, le risorse necessarie al definitivo trasferimento del personale dei CPI dalle province alle regioni e ad individuare strumenti per un ulteriore rafforzamento dei centri per l’impiego.

 

Abbiamo inoltre discusso – continua Leo – dei criteri di accreditamento nazionali e ragionali, al fine di renderli omogenei tra Regioni e Stato, condividendo l’idea che i servizi per il lavoro debbano essere prerogativa diffusa e non esclusiva del servizio pubblico: moltiplicando i soggetti si possono moltiplicare le opportunità.

 

Infine – ha concluso l’assessore – abbiamo ulteriormente definito i LEP, cioè i livelli essenziali delle prestazioni per definire standard minimi di servizio comuni a tutti i territori ed uguali tra le regioni. È stato per davvero un incontro importante, di leale collaborazione tra i diversi livelli istituzionali e, allo stesso tempo, di severo confronto. Il risultato è un quadro generale che dovrebbe chiudere questa delicata fase di transizione e di riflessione sui servizi per il lavoro”.

 

 

 

COPYRIGHT © 2018. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com