Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,59%) Cambi: yen stabile su dollaro, si rivaluta su euro    |    Mare: appello del Propeller Club, istituire ministero ad hoc Seguire esempi di Grecia, Cipro, Francia e Spagna    |    Borsa: Milano debole con Autogrill e Leonardo, ok Ferragamo Deboli Saipem ed Eni, frena Stellantis, caute le banche    |    Borsa: Europa conclude debole, Londra -0,37% In calo anche Parigi e Francoforte, più pesante Madrid    |    Autogrill: chiude con tonfo in Borsa, -13% Dopo annuncio aumento di capitale da 600 milioni    |    Borsa: Milano chiude in calo, Ftse Mib -0,98% Indice dei principali titoli di Piazza Affari a 22.428 punti    |    Borsa: Milano debole (-0,8%) dopo Wall street e Lagarde Europa cauta, in Piazza Affari corre Ferragamo (+5%)    |    Lagarde, vaccini tappa importante, ma ancora rischi Possibile calo produzione in primo trimestre    |    Borsa: Wall Street apre positiva, Dj +0,11%, Nasdaq +0,46% S 500 sale dello 0,11%    |    Bce: Lagarde, ancora anni prima di un euro digitale Banconote e monete coesisteranno con valuta elettronica    |    Petrolio: in calo a Ny, -0,53% A 52,96 dollari al barile    |    Borsa: Milano piatta con Europa dopo Bce, debole Leonardo Sale Prosieben dopo riassetto nella partecipazione Mediaset    |    Inps: oltre 4 mld ore Cig nel 2020 per emergenza Covid A dicembre autorizzate 288,1 milioni di ore (+22,6% su novembre)    |    Bce: lascia tassi a 0, piano acquisti fino a marzo 2022 Tasso su depositi a -0,50%, su prestiti marginali allo 0,25%    |    Aspi: in Piano 2020-24 investimenti per 6,1 mld, +110% Spese manutenzione +50% a 2,5 miliardi    |    Inps: oltre 4 miliardi le ore di Cig nel 2020 per l'emergenza Covid Nel mese di dicembre 2020 sono state autorizzate 288,1 milioni di ore (-22,6% su novembre)    |    Credem: al via Academy per manager del futuro Con Bocconi formazione per oltre 30 esperti di risparmio gestito    |    Gualtieri: "Con lo scostamento fondi anche per primavera" Lettera ai commissari Ue, non esclusa la proroga delle restrizioni    |    Tlc: media, LG pensa di abbandonare produzione smartphone Divisione in perdita e presenza ridotta sul mercato mondiale    |    Inps: ad ottobre 662.000 posti lavoro in meno sul 2019 Saldo annualizzato, crollo per contratti termine    |    Recovery: Conte incontra i sindacati domani mattina All'incontro potrebbe partecipare anche il ministro Gualtieri    |    Italgas: accordo con Crs4 per idrogeno verde in Sardegna Impianto collegato a nuove reti di distribuzione native digitali    |    Industria: fatturato -2% a novembre, ordini -1,3% Rispetto a novembre 2019 fatturato -4,6%, ordini +15,3%    |    La Bce lascia tassi fermi a zero. Lagarde: "Serve ancora sostegno monetario"    |    Bankitalia: tre incontri di 'ascolto' su politica monetaria Per dialogo aperto su revisione misure Bce    |    Borsa: Europa in rialzo in attesa Bce Londra +0,4%, Parigi e Francoforte +0,5%, Milano +0,2%    |    Stellantis: Tavares in Italia, da Mirafiori e a Melfi Sindacati, visita ha grande significato simbolico    |    Borsa: Milano apre in rialzo, Ftse Mib +0,64% Su scudi auto e industria, Cnh +1,9%    |    Borsa: Asia in rialzo, future Europa positivi Ottimismo su ripresa, attesa decisioni Bce    |    Spread Btp-Bund apre stabile a 115 punti base Rendimento del decennale italiano è allo 0,61%    |    Oro: prezzo spot poco mosso a 1.873 dollari l'oncia Su mercati asiatici segna +0,06%    |    Cambi: euro in rialzo a 1,2127 dollari La moneta unica è scambiata a 125,4 yen    |    Petrolio: prezzo Wti scende a 53,1 dollari al barile In calo anche il Brent    |   

Viola Margiotta riconfermata Presidente del GGI

Ecco il nuovo assetto del Gruppo Giovani di Confindustria Lecce:

Viola Margiotta, riconfermata presidente del Gruppo.

Vice Presidenti: Alessio Nisi e Michele Montinaro.

Consiglio Direttivo: Pasquale Del Vecchio, Giorgio Giangreco, Gabriele Greco, Michele Montinaro, Alessio Nisi, Francesco Palazzo, Rosalba Palazzo, Alessio Tundo

Delegato in Giunta insieme alla presidente: Alessio Nisi.


Riconfermato Carangelo alla Sezione Recupero e riciclo

L'Assemblea della Sezione Recupero e riciclo di Confindustria Lecce ha riconfermato presidente, Rocco Carangelo.
Nella stessa assemblea sono stati eletti: 


Vice Presidente: Stefano Bastone;

Delegato in Giunta: Sergio Sticchi;

Delegato alla Piccola: Salvatore Calcagnile;

Delegato all’Internazionalizzazione: Carmine Nuzzaci.

Consiglieri:  Sergio Sticchi; Salvatore Calcagnile; Francesco Ponzo; Fabio De Matteis; Raffaele Ricciato; Riccardo Angelo Rocco; Fabio Walter Perrone oltre al presidente ed al vice presidente

 


Sezione Metalmeccanica: nuovi vertici

Anche la Sezione Metalmeccanica ha proceduto alla elezione dei propri vertici:
Presidente: Donato Pascali -  Meccanica Meridionale;
Vice Presidente:  Francesco Nobile -  Nardò Technical Center

Consiglio di Sezione:
Oltre al Presidente e Vice Presidente

Giacinto Colucci – COG; Luciano De Francesco DFV; Cosimo Tafuro- R.I.; Vito Margiotta – Ecomet; Andrea Cazzolla – CASTA;  

Delegati in Giunta: Giampiero Fedele – LASIM; Giacinto Colucci – COG;  

Delegato Piccola Industria: Fernando Gaetani – Poliflex

Delegato Internazionalizzazione: Cosimo Tafuro - R.I.


Ecco i nuovi vertici della Sezione Industrie calzaturiere

Rinnovati i vertici della Sezione Industrie Calzaturiere:

Presidente: Giuseppe Baiardo

Delegato in Giunta: Michele Zonno

Delegato alla Piccola Industria: Martino Nicolazzo


La salute dei cittadini: le anticipazioni di alcuni relatori

La città del Barocco apre le sue porte al mondo della salute e del mercato che ruota attorno alla Sanità del nostro Paese, in occasione della giornata intitolata “La Salute dei cittadini: il SSN e i modelli e collaborazioni per la sostenibilità del diritto alla salute in Italia ed in Europa” in programma il 5 Dicembre a Lecce, presso l’Hotel President Via Salandra 6.

I temi che verranno affrontati in questo Convegno, organizzato congiuntamente da Motore Sanità e dalla sezione Sanità e Sicurezza di Confindustria Lecce, con il sostegno ed il patrocinio della Città di Lecce, Regione Puglia, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, di Federsanità Anci, spazieranno dall'analisi dei modelli e collaborazioni sostenibili tra settore pubblico e privato del SSN alla loro evoluzione in ottica di rete; dal ruolo dell'Unione Europea e delle Fondazioni al complesso tema del mercato e della tassazione, per mettere in evidenza le criticità attuali e le possibili soluzioni.

Leggi tutto: La salute dei cittadini: le anticipazioni di alcuni relatori


Ambiente: ecco i vertici

Presidente: Mario Montinaro

Vice Presidente: Maria Domenica Rizzello

Delegati In Giunta: Stefania Donateo e Gabriele Greco

Delegato Comitato Piccola Industria: Alessio Tundo

Delegato all’internazionalizzazione: Giampiero Perniola


Banca Popolare Pugliese acquisisce 90% Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio di Benevento

Accordo concluso fra la Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio di Benevento e la Banca Popolare Pugliese, attraverso il quale l’azienda di credito salentina acquisisce il 90% della banca campana.

 

Con quest’operazione, che dovrà ottenere il nulla osta della Banca d’Italia, il Gruppo Banca Popolare Pugliese si arricchirà dell’apporto della Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio con i suoi 6 sportelli (Benevento, Isernia, Foglianise, Paduli, Faicchio e Montesarchio), 58 dipendenti, 105 mln di crediti verso clientela e 187 mln di raccolta complessiva (dati al 31.12.2013).

Leggi tutto: Banca Popolare Pugliese acquisisce 90% Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio di Benevento


CIAK SI GIRA: CERCASI REGISTA PER RACCONTARE I PUGLIESI DI SUCCESSO

E’ aperta la selezione per la ricerca di un/una regista per un documentario incentrato su personaggi pugliesi affermatisi in vari campi, da quello industriale a quello artistico, a livello nazionale e internazionale.

Leggi tutto: CIAK SI GIRA: CERCASI REGISTA PER RACCONTARE I PUGLIESI DI SUCCESSO


ELISEO ZANASI COMMISSARIO AD ACTA DI CONFINDUSTRIA LECCE

Il Collegio dei Probiviri confederali, incaricato delle funzioni di vigilanza generale sul sistema associativo, riunitosi ieri presso la sede di Federchimica a Milano, anche per valutare la situazione organizzativa in atto in Confindustria Lecce, ha comunicato la  nomina dell'ingegnere foggiano Eliseo Zanasi, quale commissario ad acta per la territoriale salentina.

Leggi tutto: ELISEO ZANASI COMMISSARIO AD ACTA DI CONFINDUSTRIA LECCE


SURBO SCALO MERCI NENCINI, SI PUÒ RILANCIARE GRAZIE A CONDIVISIONE INTENTI DI FS E CONFINDUSTRIA LECCE

“Abbiamo sostenuto sin dall’inizio la posizione di Confindustria Lecce e
abbiamo trovato orecchie attente parte di Ferrovie dello Stato. C’è stata
condivisione di intenti da parte dei due soggetti e finalmente la
necessità di rilanciare lo scalo merci di Surbo trova da oggi diritto di
cittadinanza”. Lo ha detto il vice ministro delle Infrastrutture e dei
Trasporti, Riccardo Nencini, dopo che stamane si è svolta al Mit una
riunione tra lo staff di Nencini, alcuni rappresentanti di Ferrovie dello
Stato Italiane e di Confindustria Lecce, il vicepresidente Vito Margiotta
e il direttore generale Antonio Corvino. Il vice ministro Nencini aveva
partecipato lo scorso Aprile ad un incontro con i rappresentanti di
Confindustria a Lecce e aveva preso l’impegno del Governo per il
‘rilancio’ dello scalo merci ferroviario di Surbo (LE), raccogliendo le
istanze degli industriali che chiedevano di avere la gestione dello scalo
ferroviario del comune salentino da parte di FS Italiane, con l’intento di
valorizzarlo (lo scorso giungo la gara pubblica sullo scalo ferroviario
era andata deserta). FS Italiane si è resa disponibile a concedere la
gestione - locazione con possibilità di vendita - a un raggruppamento di
imprese che fa capo a Confindustria Lecce, la quale nei prossimi giorni,
prima di definire la trattativa, verificherà la disponibilità di
partecipazione delle amministrazioni pubbliche locali
.


TELECOM ITALIA 8 LUGLIO – PORTE APERTE IN CONFINDUSTRIA

Il Gruppo Telecom Italia / Tim della Regione Puglia organizza per l’8 luglio prossimo venturo, dalle ore 10 alle ore 17.30 presso la sede di Confindustria Lecce uno sportello informativo e di comunicazione a disposizione esclusiva degli Ordini professionali, dei professionisti e delle Imprese per chiarire eventuali problematiche e trovare le migliori soluzioni.

Obiettivo di questo evento/incontro, infatti, è quello di essere vicini ai clienti ascoltando le loro esigenze o richieste di carattere commerciale e creare un momento di interazione proficua con i professionisti e con le imprese salentine. Attivando questo sportello informativo liberamente accessibile Telecom Italia crea così un momento di dialogo con il territorio.

I rappresentanti di Telecom Italia saranno pertanto a disposizione di professionisti ed imprenditori per fornire informazioni, approfondimenti sulle soluzioni di connettività o di ICT  e/o assistenza per qualsiasi problematica.

E’ possibile anticipare l’oggetto della problematica, sia di carattere aziendale sia privato, inviando una mail all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per motivi organizzativi, si prega di segnalare la propria partecipazione entro e non oltre il 6 luglio p.v. inviando una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In caso di adesioni superiori al numero consentito nella giornata, si seguirà l’ordine cronologico di prenotazione e, comunque, è prevista l’organizzazione di ulteriori giornate di incontro, laddove ce ne fosse la necessità, in settembre.

Cordiali saluti.

                                                                                                           Telecom Italia S.p.A. 

PAGAMENTI. IL PRESIDENTE DI ANCE LECCE ESPRIME RAMMARICO PER LA DECISIONE DELL’UE DI APRIRE PROCEDURA INFRAZIONE PER RITARDATI PAGAMENTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Ance Lecce manifesta preoccupazione per la decisione della Commissione Europea di intraprendere la procedura di infrazione nei confronti del nostro Paese, a causa dei mancati pagamenti delle pubbliche amministrazioni nei confronti delle imprese.

 

"Come sistema delle costruzioni - afferma il presidente di Ance Lecce, Giampiero Rizzo – sia a livello nazionale che territoriale, abbiamo più volte denunciato una situazione insostenibile, soprattutto per le imprese edili, impossibilitate a procedere con l’avanzamento lavori a causa dei continui ritardi dei pagamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, bloccate tra l’altro dal rispetto del patto di stabilità interno. Nonostante alcuni passi in avanti, registratisi negli ultimi mesi, il problema dei pagamenti rappresenta ancora un peso insostenibile che sta portando le imprese al collasso”.

Leggi tutto: PAGAMENTI. IL PRESIDENTE DI ANCE LECCE ESPRIME RAMMARICO PER LA DECISIONE DELL’UE DI APRIRE...

Verso l'Assemblea straordinaria di Confindustria

Con   l'approvazione  all'unanimità  nella  Giunta  straordinaria  del 29 maggio delle   proposte  di  nuovo  statuto  confederale  e  relativo regolamento  di  attuazione  nonchè  del  nuovo  Codice  etico e dei valori associativi  si  entra  nella  fase  finale  del progetto di riforma organizzativa, deliberato dalla Giunta confederale di fine luglio 2012.

Il  Presidente Squinzi ha sottolineato più volte  l'importanza  strategica  di  tale  passaggio  organizzativo  che ha saputo esprimere   una   forte   capacità   innovativa,  in  grado  di  attrezzare efficacemente  il  sistema rispetto alle sfide di breve e medio termine che lo  attendono,  nel  contesto  di  un  cambiamento radicale dei contesti di riferimento.

L'ultima   tappa   di  questo  importante  percorso  è  l'Assemblea straordinaria  del  19 giugno, chiamata ad approvare i testi delle nuove  regole  del  sistema  la  cui  traduzione in comportamenti ed azioni organizzative   coerenti   è  destinata  ad  incidere  profondamente  sulla geografia dell'organizzazione e sui suoi modelli e moduli associativi, come dimostrano i tanti processi di razionalizzazione ed efficientamento che già sono in atto in moltissimi territori ed alcuni settori.

La proposta di nuovo statuto - definita dal  Comitato per l'implementazione, presieduto dalla Vice Presidente Mansi -  realizza  una  significativa semplificazione - passando dagli attuali 49 articoli  a  20  -  così  come  il  regolamento  di  attuazione che accorpa unitariamente una normativa oggi distribuita in diversi testi. 

I contenuti del nuovo Codice etico e dei valori associativi - messi a punto dalla  Commissione per la riforma, presieduta dal Vice Presidente Pesenti - esprimono,  a  loro  volta,   un  ancoraggio molto stretto ad un articolato impianto  etico  e  valoriale  che  accompagnerà e qualificherà, in maniera ancora più efficace,  i posizionamenti e le scelte del sistema associativo.

L'Assemblea  straordinaria sarà chiamata ad approvare anche  il  Documento  di  attuazione,  elaborato  dalla  Commissione per la riforma  - già votato all'unanimità dalla Giunta confederale del 10 ottobre 2013  -  le  cui  linee  di  politica   organizzativa,  con  indicazione dei necessari   interventi,    hanno  rappresentato  il  punto  di  riferimento obbligato di tutte le nuove formulazioni e soluzioni normative.  

Si allegano pertanto:

   Documento di attuazione e relativo abstract

   Proposta di nuovo statuto Confindustria

   Proposta di nuovo regolamento di attuazione

   Proposta di nuovo Codice etico e dei valori associativi

   Slide illustrative dei contenuti

 

 

Relazione presidente Squinzi all'Assemblea 2014

In allegato la relazione che il Presidente Giorgio Squinzi ha svolto il 28 pomeriggio all'Assemblea Privata di Confindustria
COPYRIGHT © 2021. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com