Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Ryanair annulla incontro con Enac domani Ente, vigileremo su rispetto Regolamento tutela passeggeri    |    Fed , normalizzazione bilancio a ottobre Forchetta resta fra 1% e 1,25%    |    Per Tiscali primo utile semestrale Grazie a vendita ramo d'azienda B2B a Fastweb, confermati target    |    Ryanair, i piloti rifiutano il bonus L'azienda annulla l'incontro convocato dall'Enac domani. Antitrust apre istruttoria    |    Borsa Milano chiude fiacca in attesa Fed Giù Unicredit su idea Commerz e Atlantia per ipotesi Abertis    |    A Torino IoLavoro, tante offerte lavoro Il 4 e 5 ottobre al Lingotto la più grande job-fair italiana    |    Ryanair: Antitrust apre istruttoria Avviato procedimento per presunte pratiche commerciali scorrette    |    Spread Btp chiude in rialzo a 162 punti Rendimento al 2,06%    |    Borsa Europa chiude piatta, giù Madrid Parigi +0,08%, Francoforte +0,06%, Londra -0,05%    |    Offerta Mediaset per Mondiali di calcio L'advisor è Mp&Silva, in corsa anche Rai, Biscione non conferma    |    Unicredit chiude debole in Borsa, -2% Forti gli scambi, pari a 20 milioni di azioni    |    Borsa: Milano chiude in calo, -0,31% Indice principali titoli di Piazza Affari a 22.355 punti    |    Unicredit: voci fusione con Commerzbank Portavoce non commenta, focalizzati su piano    |    P.a:Madia, 450mila in pensione, concorsi Nessun reclutamento straordinario o formule maxi    |    Vorwerk acquisisce Neato Robotics Non ci saranno cambiamenti in direzione e operazioni del brand    |    Borsa: la Spac va su Cloud per le Pmi Punto d'incontro virtuale per aziende e investitori    |    Grecia, con Airbnb -1 miliard euro tasse In 3 anni secondo uno studio di Grant Thornton    |    Wall Street apre invariata,Nasdaq -0,04% S&P 500 sale dello 0,02%    |    Petrolio: in rialzo a Ny a 50,05 dlr Quotazioni salgono dell'1,15%    |    Borsa: Madrid scivola con referendum Altri mercati tengono in attesa Fed, vendite anche su Atlantia    |    Ntv:Cattaneo a.d.,Montezemolo presidente Faragalli si dimette per motivi personali, resta consigliere    |    Borsa: Milano in calo con Atlantia Mediobanca perde lo 0,3% e Generali lo 0,4%    |    Pensioni: sindacati, sconto 3 anni per le madri Bonus contributivo per lavoro cura. Per giovani ridurre soglia    |    Pensioni: sindacati, 30 anni contributi Ape sociale gravosi Cgil-Cisl-Uil, ampliare categorie lavoratori lavoro gravosi    |    Abertis, tonfo Hotchief in Borsa (-6,6%) Controllata Acs potrebbe esaminare controfferta spagnoli    |    Pensioni: sindacati, bloccare aumento età. Uscita anticipata di 3 anni per le mamme No allo scatto della pensione di vecchiaia nel 2019 a 67 anni    |    Popolare Bari:accordo con Cerved su Npl Cessione per 18 mln di newco con portafoglio crediti    |    Borse Europa poco mosse in attesa Fed Londra e Francoforte sulla parità. Frena il comparto finanza    |    Ocse, Pil Italia +1,4% nel 2017 Cresce il Pil globale anche se ripresa resta incerta    |    Ocse: Pil Italia +1,4% nel 2017 e +1,2% nel 2018 Crescita data da richiesta interna e incremento occupazionale    |    Sterlina vola a 1,36 dollari Sale a 0,883 per euro. Rally dopo balzo vendite al dettaglio    |    Borse Europa deboli, cemento tira Milano Bene Piaggio (+2%). Parigi, Francoforte e Londra sulla parità    |    Borsa: Shanghai positiva,chiude a +0,27% Inrialzo anche Shenzhen, a +0,83%    |    Borse Europa deboli in apertura Londra sale dello 0,11%, Parigi cede lo 0,11. Milano piatta    |    Borsa: Milano apre piatta Indice Ftse Mib a quota 22.421 punti    |    Spread Btp apre poco mosso a 159 punti Rendimento al 2,03%    |    Borse Asia caute in attesa Fed e Boj Tokyo in leggero aumento (+0,05%). Seul cede lo 0,16%    |    Euro in rialzo, torna sopra 1,20 dlr Yen a 133,69 dollari    |    Oro: in rialzo a 1.313,56 dollari Guadagna lo 0,19%    |    Petrolio: stabile poco sotto 50 dollari Brent a 55,40 dollari    |    Borsa: Tokyo, chiusura poco variata Yen stabile sul dollaro ed euro, attesa Fed e Boj    |   

Seminario "Raccolta porta a porta, i modelli vincenti. Come premiare gli utenti virtuosi e rendere più efficienti i servizi"

Mercoledì 19 settembre (ore 16), il Comune di Corigliano d'Otranto, l’AssociazioneComuni Virtuosi e la ESPER organizzano il seminario dal titolo "Raccolta porta a porta, i modelli vincenti. Come premiare gli utenti virtuosi e rendere più efficienti i servizi" con il contributo di SMP di Barletta, Ecotecnica e TEEA di Lecce.

Il seminario, che si terrà presso il Castello de Monti di Corigliano d’Otranto, avrà l'obiettivo di mostrare i numerosi vantaggi economici e di qualità della vita che i cittadini possono godere con il passaggio dalla tassa alla tariffa puntuale per mezzo dei sistemi di raccolta differenziata porta a porta.
Aprirà il seminario Ada Fiore, Sindaco di Corigliano d'Otranto, Comune che ha sperimento per primo, insieme al Comune di Carpignano Salentino, il sistema di raccolta domiciliare monomateriale (oggi esteso a tutti i Comuni dell’ex ARO 4) raggiungendo un percentuale di RD pari al 75-80 %.
Introdurrà il seminario il commissario ad Acta dell’Autorità d’Ambito della Provincia di Lecce, Giovanni Campobasso.
Interverranno poi l'Assessore alle politiche Ambientali Alessio Ciacci del comune di Capannori (LU), primo Comune in Italia ad aver approvato la delibera "Verso rifiuti zero entro il 2020" e ad aver utilizzato i sacchetti con transponder per l’introduzione della tariffazione puntuale, l'Assessore all'Ambiente del Comune di Ponte nelle Alpi (Belluno) Ezio Orzes, il cui Comune è risultato vincitore negli ultimi tre anni del premio di Legambiente come “Comune più riciclone d’Italia”. Ponte delle Alpi inoltre vanta una serie di record: raccolta differenziata porta a porta nel 2010 all’89% e riduzione della produzione di rifiuti da discarica (quattro volte meno della media nazionale) e delle tariffe per i cittadini (in media 160 euro a famiglia contro le 240 euro della media nazionale), e infine il sindaco Ivan Stomeo di Melpignano (Lecce), comune cofondatore dell'associazione italiana "Comuni virtuosi", primo comune in Puglia ad aver raggiunto l'obiettivo del 65 % di raccolta differenziata già nel 2008.
Interverrà anche Attilio Tornavacca quale direttore generale della ESPER, Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti, che è stato scelto dall’Associazione Comuni Virtuosi quale partner tecnico di riferimento per il settore della gestione dei rifiuti. I tecnici forniranno la loro esperienza nel campo della raccolta differenziata porta a porta, soffermandosi in particolar modo sulla riduzione dei costi che è possibile soprattutto realizzare mediante l'introduzione della tariffazione puntuale.
Interverranno infine il direttore scientifico dell'Arpa Puglia, Massimo Blonda, il dirigente del settore Ciclo rifiuti e bonifiche della Regione Puglia, Federico Cangialosi ed infine, Luigi Zilli, il rappresentante dell’azienda affidataria del servizio di raccolta unitario dell’ex ARO 4 dell’ATO LE2.
La partecipazione al seminario non è sottoposta a costi di iscrizione ed i posti a sedere verranno riservati in via prioritaria ai soggetti che confermeranno la loro partecipazione alla segreteria organizzativa entro il 18 settembre 2012
Segreteria organizzativa e ufficio stampa:

Giuseppe Miccoli – ESPER Tel. 3470003325 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PROGRAMMA

ore 16.00: Apertura dei lavori da parte di Ada Fiore, Sindaco di Corigliano d’Otranto
modera gli interventi Tommaso Condò, Ass. all’Ambiente Comune di Corigliano d’Otranto

ore 16.20: Introduzione Giovanni Campobasso, Commissario ad Acta dell’ATO Provincia di Lecce

ore 16.25: Verso rifiuti zero anche grazie all’introduzione della tariffazione puntuale
Alessio Ciacci, Assessore all’Ambiente Comune di Capannori

ore 16.50: La riduzione dei costi del servizio grazie all'adozione della tariffazione puntuale
Ezio Orzes, Assessore all'Ambiente Comune Ponte nelle Alpi

ore 17.15: L’esperienza del primo Comune pugliese che ha superato il 65 % di RD
Ivan Stomeo, Sindaco Comune di Melpignano

ore 17.40: Analisi tecnica ed economica delle esperienze più avanzate di riduzione e riciclaggio
Attilio Tornavacca, Direttore generale ESPER

ore 18.05: Coffee break

ore 18.30: Il ruolo dell’ARPA a supporto degli Enti locali per la gestione ecosostenibile dei RU
Massimo Blonda – Direttore scientifica ARPA Puglia

ore 18.55: Le attività della Regione per lo sviluppo della riduzione e riciclaggio dei rifiuti urbani
Federico Cangialosi, Dirigente Servizio Ciclo Rifiuti Regione Puglia

ore 19.20: I risultati della gestione unitaria del servizio di raccolta monomateriale nell’ex ARO 4
Luigi Zilli, Amministratore Ecotecnica capofila ATI affidataria del servizio di raccolta

ore 19.45: Interventi programmati dei rappresentanti dei Comuni dell’ex ARO4 dell’ATO LE2,
Bagnolo del Salento, Cannole, Carpignano Salentino, Castrignano de Greci, Cursi, Martano, Palmariggi, Sternatia, Zollino.

 

COPYRIGHT © 2017. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com