Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Petrolio:chiude in calo a Ny a 57,91 dlr Quotazioni perdono il 5,58%    |    Borsa: Milano chiude a -2,12%, pesa Eni Scivolone Stm e Prysmian, Juve su ottovolante,sprint Landi Renzo    |    Borsa:Europa chiude debole, Parigi -1,8% In calo anche Francoforte (-1,71%) e Londra (-1,41%)    |    Borsa: Milano chiude in calo (-2,12%) Indice Ftse Mib a quota 20.136 punti    |    Borsa: Europa e Usa giù, Milano 2% Tensioni Usa-Cina ed elezioni frenano listini, spread sopra 275    |    Export: Sace, Sicilia cresce del 15% Tre settori leader con 75%: raffinati, chimica, cibo e bevande    |    Poste, accordo con Microsoft per l'innovazione digitale Insieme anche progetti 'innovazione Paese' per Pmi, P.a e cybersecurity    |    Borsa: Europa e Usa giù, Milano -1,4% Tensioni Usa-Cina ed elezioni frenano listini, spread sopra 275    |    Wall Street apre in calo, Dj -0,99% S&P 500 perde lo 0,92%    |    Spread Btp-Bund sale a 278, poi rallenta Tasso al 2,63%    |    Petrolio in forte calo sotto 60 dollari Quotazioni calano sotto 60 dollari, prima volta da marzo    |    Inps:+241000 contratti stabili in 3 mesi Continua boom trasformazioni, +75,5%    |    Appello tre 'Confindustrie' per voto Ue Prime 3 Paesi manifattura,indispensabile segnale forte a Governi    |    Borsa: Milano -1,5% con Stm e Tenaris Giù anche Saipem, Fca ed Eni. Corre Landi Renzo    |    Carige: Maccarone, sono ottimista In queste 4-5 settimane qualcosa accadrà    |    Borsa: Europa pesante, Milano -1,6% Pesano tensioni Usa-Cina ed elezioni europee, spread a 277 punti    |    Deutsche Bank: Sewing, pronti a tagli Titolo crolla in Borsa -2,7% mentre è in corso assemblea    |    Carige: Salvini, pronti intervento stato Al Secolo XIX, 'non lasciamo soli imprenditori e famiglie'    |    Germania:peggiora ancora fiducia aziende Nell' Eurozona ferma attività manifattura e servizi a maggio    |    Mercato immobiliare al top dal 2010, +6,5% nel 2018 Rapporto Agenzia Entrate-Abi, quasi 580mila transazioni    |    Avviata terza fresa tunnel del Brennero 2.400 persone attualmente impegnate nel maxi-cantiere    |    Oro: sale a 1.275,22 dollari l'oncia Guadagna lo 0,15%    |    Borsa: Europa in calo, Londra -0,5% In controtendenza Vodafone +0,8% e Glaxo +0,4%    |    Spread Btp-Bund apre stabile a 273 punti Tasso al 2,63%    |    Petrolio: in calo a 60,95 dollari Brent a 70,37 dollari    |    Borsa: Milano apre in calo -0,7% Sul listino pesante Stm -2%, rimbalza Juve +2%    |    Borsa: Asia ancora in calo con tmt Tokyo -0,8%, Shanghai -1,2%    |    Huawei, sistema operativo già in autunno Dopo stop Google su Android e stretta Usa su forniture hi-tech    |    Borsa: Shanghai debole, apre a -0,38% In calo anche Shenzhen, a -0,40%    |    Huawei, anche Panasonic ferma forniture L'azienda giapponese si adegua al bando Usa    |    Panasonic smentisce lo stop alle forniture a Huawei L'azienda definisce "false" le notizie sullo stop e assicura che continuerà a vendere beni e servizi a Huawei, definito...    |    Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,48%) Cambi: yen si rivaluta su dollaro ed euro    |    Fca, Manley scommette sul Brasile Bloomberg, piano aumentato di 500 mln dollari    |    Borsa, Ny chiude in calo con dazi Pesanti grandi magazzini, si teme effetto tariffe su consumatori    |   

Pmi day 2018

Confindustria crede fermamente nella collaborazione tra scuola e impresa. Per tali motivi dal 2010, tra le innumerevoli ulteriori iniziative, ha avviato un percorso di conoscenza e valorizzazione delle imprese, promuovendo il PMI Day: nella stessa giornata, in tutta Italia, le imprese associate aprono le porte delle aziende agli istituti scolastici superiori per far toccare con mano e conoscere da vicino il vero motore dell’economia. Quest’anno sono più di 1.100 le aziende coinvolte e circa 42mila i protagonisti delle visite e degli incontri dedicati a studenti e insegnanti delle scuole medie e superiori, aperti anche ad amministratori locali e giornalisti

Il Pmi Day 2018 si terrà il 16 novembre prossimo nell'ambito della XVII settimana della cultura d'impresa promossa da Confindustria ed è inserita nella settimana Europea delle Piccole e medie imprese promossa dalla Commissione Europea. Il PMI Day rappresenta l'evento principale del progetto “Industriamoci”.

 

Come da tradizione, Confindustria Lecce è parte attiva dell’organizzazione sul territorio e, in collaborazione con i Colleghi di Confagricoltura Lecce, propone, a partire dalle ore 9.00, un viaggio all’interno di alcune realtà imprenditoriali salentine: Spinel Caffè e Tenuta Monacelli. Le scuole coinvolte sono: il Liceo Scientifico Linguistico Vanini di Casarano e l’Istituto Tecnico Professionale Lanoce di Maglie. Alla giornata, per fornire il proprio punto di vista e per rispondere alla mission di vicinanza e formazione delle nuove generazioni, parteciperanno i componenti del Gruppo Giovani Imprenditori, guidati dal presidente Alessio Tundo.

 

“Sono ormai diversi anni che la Piccola Industria di Confindustria Lecce – afferma il presidente Vincenzo Portaccio – organizza un momento di condivisione e approfondimento della realtà economica territoriale, coinvolgendo i giovani, gli amministratori degli enti locali, gli organi di informazione e tutti coloro che interagiscono con le aziende, per dare risalto all’impegno quotidiano a favore della crescita. La partnership con Confagricoltura rappresenta un valore aggiunto per i giovani salentini che potranno comprendere il contributo del mondo agricolo allo sviluppo economico e sociale del Paese. Non c’è modo migliore, infatti, per far conoscere le imprese, che far vivere ai ragazzi un’esperienza diretta, che vada oltre il percorso di alternanza scuola/lavoro, e faccia comprendere come nascono i prodotti e i servizi nonché mutuare l'esperienza delle persone che contribuiscono a realizzarli”.

 

La manifestazione, inoltre, ha ricevuto il supporto di 4.Manager, presieduta da Stefano Cuzzilla, che ha voluto realizzare per ogni azienda partecipante una bandiera con i loghi dell’evento, riconosciuto come importante occasione per favorire la diffusione della cultura d'impresa e promuovere lo sviluppo della managerialità nelle Pmi.

Il PMI Day è, infatti, un'occasione straordinaria per raccontare la storia delle aziende, l'orgoglio, i valori e la cultura che sottostanno al lavoro degli uomini che ne fanno parte e che ne costituiscono il cuore pulsante. Obiettivo dell’evento è quello di accrescere nelle giovani generazioni, nella società civile e presso le istituzioni, la consapevolezza della forza e del ruolo attivo delle imprese per lo sviluppo. Grazie alla continua collaborazione con il Gruppo Tecnico Made-In di Confindustria, presieduto da Paolo Bastianello, anche l’edizione 2018 avrà come focus principale la lotta alla contraffazione, allargata al tema dell’italian sounding edella proprietà intellettuale.Si parlerà, inoltre, di cultura della prevenzione e di resilienza attraverso il Programma Gestione Emergenze (PGE). Questo progetto - nato dall’esperienza di Confindustria Fermo in occasione del terremoto in Emilia nel 2012 - su iniziativa di Piccola Industria, all’indomani del sisma che ha colpito nel 2016 il Centro Italia, è diventato un vero e proprio progetto nazionale consolidato dalla sinergia con la Protezione Civile. Il suo scopo principale è la pianificazione, il coordinamento e il controllo delle attività di sostegno a favore di imprese e popolazione, in caso di emergenza, ma anche la realizzazione di iniziative per la diffusione della cultura della prevenzione nelle aziende e nei territori in un costruttivo rapporto di collaborazione pubblico-privato.

Maurizio Cezzi, presidente di Confagricoltura Lecce, esprime soddisfazione per l’iniziativa del PMI DAY e per il sodalizio creato con Confindustria Lecce nelle quattro edizioni di lavoro congiunto: "Anche quest'anno si apriranno le porte delle nostre aziende agli studenti e ai loro insegnanti – afferma il presidente - per ‘raccontare’ l'impresa agricola e le sue opportunità. Ci prefiggiamo l'obiettivo di far conoscere la passione e l'impegno quotidiano dei nostri imprenditori associati, nonché dei loro collaboratori. Vogliamo dare, così, l'opportunità di approfondire più da vicino le realtà produttive dei nostri territori. L’iniziativa è anche un’ottima vetrina, un'importante occasione di visibilità e di promozione delle stesse aziende agricole che occupano un ruolo indispensabile per la crescita e lo sviluppo del Paese".

                                                                          

 

COPYRIGHT © 2019. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com