Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  A. Mittal: sindacati, grave stop scudo 'Insieme a cambio vertici è prologo a disimpegno azienda'    |    A.Mittal: 10 milioni per Centro ricerca Studia nuove soluzioni per migliorare le prestazioni ambientali    |    Reddito di cittadinanza, accolte 982mila domande Coinvolte 2,28 milioni di persone. Importo medio mensile di 482,36 euro    |    Borsa: Europa cauta, Milano -0,10% Listini guardano a Brexit e a voto Parlamento britannico    |    Cdp: consenso fondazioni su Gorno Riunione all'Acri, indicazione formale il 24 ottobre    |    Salvi gli Ostelli per la gioventù Passano gli emendamenti al dl imprese. Organico di 57 unità    |    500.000 famiglie hanno oltre mezzo mln Maggior parte è ereditata dal passato, poca aggiunta di recente    |    Prosus vuole Just Eat, Opa da 4,9 mld Offerta cash con premio 20% rispetto a quella di Takeaway.com    |    Confesercenti: obbligo Pos costa 2 mld De Luise, non va associata moneta elettronica a lotta a evasione    |    Sider Alloys, operai "riavvio a rischio" Attesa per incontro con governatore Sardegna a Cagliari    |    Borsa: Europa in calo, Milano -0,40% Attese listini su Brexit, spread il lieve rialzo a 132 punti    |    Manovra: Ue, non rispetta calo debito Rischio di deviazione significativa dallo sforzo raccomandato    |    Borsa: Milano -0,15% con lettera Ue Resistono Azimut, Poste, Stm, spread resta a 131 punti    |    Borsa: Europa avvio piatto,Londra +0,01% Francoforte +0,08%, Parigi -0,06%    |    Borsa: Milano apre a +0,12% Ftse Mib a 22.504 punti    |    Borsa: Asia cauta, occhi su Brexit Ottimismo su negoziati Usa-Cina, Europa vista positiva    |    Spread Btp/Bund apre in calo a 131 punti Rendimento decennale allo 0,96%    |    Oro:poco mosso a 1485 dollari Metallo sale dello 0,06%    |    Cambi:euro apre stabile a 1,1156 Sterlina in lieve rialzo a 1,297. Fermo lo yen a 108,6    |    Petrolio: prezzo in calo a 53,2 dollari Brent fermo a 58,91 dollari    |    Expo 2020: Glisenti, moda è competenze Commissario italiano, rappresenta saperi legati ai territori    |    Ferriera: azienda presenta nuovo piano Previsti investimenti 230 mln. Rsu, grave mancata convocazione    |    Borsa:Milano ottimista con banche e auto Bene i tecnologici, perdono invece le utility    |    Spread chiude in lieve rialzo a 133 Rendimento decennale allo 0,98%    |    Borsa: Europa chiude positiva La migliore Francoforte (+0,9%), Parigi (+0,2%)    |    Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,7%) Il Ftse Mib a 22.478 punti    |    Germania:Bundesbank,possibile recessione Pil potrebbe essersi ridotto nuovamente nel terzo trimestre    |    Unicredit:si prepara a cessione 6mld Npl Attraverso cartolarizzazione, pacchetto denominato Prisma    |   

Dispari opportunità Da Kabul a Lampedusa, dai reparti “ivg” alla quotidianità familiare: donne di cui l’8 marzo non parla

Alleanza Cattolica – Sì alla Famiglia - Progetto Osservatorio – A.N.D.E. Associazione Nazionale Donne Elettrici

 

 Sabato 7 marzo alle ore 17si terrà a Lecce, all’Hotel Hilton Garden Inn, il convegno 7 marzo-Dispari opportunità

 Da Kabul a Lampedusa, dai reparti “ivg” alla quotidianità familiare: donne di cui l’8 marzo non parla 

 organizzato da Alleanza Cattolica, Sì alla Famiglia, Progetto Osservatorio e da A.N.D.E. Associazione Nazionale Donne Elettrici. All’introduzione di Alfredo Mantovano e di M. Lucia Seracca Guerrieri Portaluri seguiranno, coordinati da Marcello Favale, gli interventi di:

 Valentina Colombo: ricercatrice di Storia dei Paesi islamici all’Università Europea di Roma e Senior Fellow alla European Foundation for Democracy di Bruxelles. I suoi principali ambiti di ricerca sono i processi di democratizzazione in Medio Oriente e la condizione della donna e degli intellettuali liberali nel mondo islamico. Ha scritto numerosi saggi e articoli sul mondo islamico. È stata componente del Comitato per l’islam italiano presso il Ministero dell’Interno.

 Klodiana Cuka: nata a Durazzo, giunge in Italia nel 1992 e diventa cittadina italiana nel 2009. Laureata in lingue straniere, ha il diploma di mediatrice culturale e il dottorato di ricerca di linguistica e filologia albanese. Nel 2003 fonda Integra onlus, di cui è presidente: l’associazione, il cui obiettivo è migliorare la vita dei migranti presenti sul territorio italiano, collabora con le principali istituzioni di governo nazionale e degli enti territoriali dedite alle politiche migratorie.  

 Maria Luisa Di Pietro: direttore del Centro Ricerche e Studi sulla Salute Globale e Associato di Medicina forense all’Università Cattolica del S. Cuore. È professore incaricato al Pontificio Istituto Giovanni Paolo II in Roma e  all’Università Cattolica di Avila (Spagna). Vice-presidente del Comitato etico dell'Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù”, è autrice di oltre trecento lavori in tema di bioetica, deontologia medica ed educazione della salute.

 Costanza Miriano: dopo aver lavorato al tg3, cura l’informazione religiosa a Rai Vaticano  e collabora con Avvenire, Il Timone, La Croce, Credere e Il Foglio. Ha cominciato quasi per caso a scrivere un libro, Sposati e sii sottomessa, che è diventato un caso letterario in Italia e nei vari Paesi in cui è stato tradotto: tra essi la Spagna. Ha scritto altri due libri, pure essi di successo, Sposala e muori per lei, e Obbedire è meglio. Le regole della Compagnia dell’agnello.

 Con questo convegno si segue una logica differente rispetto al “rito” ripetitivo dell’8 marzo, individuando quattro piste di approfondimento: 1) la condizione della donna, e i torti quotidiani che subisce, nei Paesi a maggioranza islamica, nei quali la diseguaglianza e le umiliazioni costituiscono la regola. Ne parla l’islamologa Valentina Colombo; 2) le difficoltà che incontra oggi la donna migrante, non appena giunge in Italia o in un Paese europeo, e dopo. È il tema dell’intervento di Klodiana Cuka; 3) la violazione della natura e i danni fisici e psicologici che alla donna provocano le tecniche introdotte col pretesto della sua liberazione, in primis la pillola abortiva e la fecondazione in vitro. Ne tratta il medico e bioeticista Maria Luisa Di Pietro; 4) la vita quotidiana in una famiglia con bambini. Si dedica a questo Costanza Miriano, autrice di libri di successo. Gli interventi saranno scanditi dalla conduzione di un giornalista esperto e stimato come Marcello Favale.

Si allega il programma completo. 

COPYRIGHT © 2019. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com