Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa, Hong Kong balza in avvio a +0,87% Shanghai apre a +0,43%, Shenzhen a +0,14%    |    Borsa: Tokyo, apertura in rialzo Segue record Dow Jones, ottimismo per vaccino coronavirus    |    Borsa: Milano corre, in luce Saipem e Tenaris Ripartono Unicredit e Mediobanca. Rally di Bps    |    Fincantieri: accordo con governo Yucatan per cantiere navale Gruppo parteciperà a progettazione, costruzione e gestione    |    Borsa: Europa positiva, Londra +1,55% Con Wall Street oltre soglia 30.000    |    Aspi: Tomasi, con Argo rivoluzione copernicana attiva subito Nessun impatto su tariffe, installato anche su Ponte Genova    |    Borsa: Milano chiude in forte rialzo (+2,04%) Sulla scia del record di Wall Street    |    Consumi: 64,4 mld sigarette vendute nel 2019 (99,8 nel 2004) Minenna (Dogane), presto la 'app' che accerta legalità sigarette    |    ANSAincontra: le sfide del trasporto aereo post pandemia Con ad Sea Aeroporti Milano Brunini    |    Treofan licenzia 142 dipendenti, 139 a Terni Procedura collettiva dopo messa in liquidazione società    |    Iata, il Covid costerà 132 miliardi alle compagnie aeree Quest'anno perdite per quasi 100 miliardi, altri 32 nel 2021    |    Manovra: Upb, struttura indefinita,mancano dettagli Recovery Ottimistiche stime retroazione fiscale    |    Vinitaly: dal 20 al 23 giugno 54/a edizione a Verona Nuova data per Salone internazionale dei vini    |    Borsa: Ny apre in rialzo, Dj +1,07%, Nasdaq +0,41% S 500 sale dello 0,69%    |    Petrolio: in rialzo a New York a 43,67 dollari Aumento dell'1,42%    |    Effetto Covid sui nuovi nati, nel 2021 saranno meno di 400.000 Istat, le donne tra le più colpite dalla crisi, disoccupazione preoccupa    |    Banche: Assifact, su crediti commerciali rischio 12 mld Npl Studio su arrivo definizione default norme Ue    |    Borsa: Europa positiva guarda a Usa, Parigi +1,2% Piazza Affari resta la migliore con petrolio, scivola Diasorin    |    L'allarme di Federalberghi: 'perderemo 14 miliardi, -245 mln presenze' Le imprese ricettive e termali sono tra le più colpite dall'emergenza della pandemia    |    Bankitalia: Recovery plan sia dettagliato, evitare sprechi Effetto dei progetti dipenderà dalla loro definizione concreta    |    Bankitalia: ripresa 2021 più lenta del previsto 2020 dovrebbe chiudersi come prefigurato    |    Borsa: Milano (+1,3%) migliore in Europa, bene energia Ok Atlantia, Leonardo e Unicredit. Creval sopra il prezzo Opa    |    Bankitalia: ' La ripresa nel 2021 sarà più lenta del previsto' IL 2020 dovrebbe chiudersi come prefigurato    |    Borsa: Europa parte positiva, Londra +0,8% In rialzo anche Parigi e Francoforte    |    Borsa: Milano apre in rialzo, Ftse Mib +1,3% Positivo anche il primo indice Ftse All share, +1,4%    |    Enel:in Piano 40 mld investimenti al 2023, 190 al 2030 Presentata la Vision a 10 anni e il Piano strategico 2021-23    |    Borsa: Asia chiude incerta, corre Tokyo dopo festività Annuncio Trump incide poco, lievemente positivi futures europei    |    Petrolio: prezzo in aumento a 43,52 dollari Brent passa di mano a 46,50 dollari    |    Euro in lieve aumento a 1,1851 dollari Moneta unica scambiata a 123,78 yen    |   

Eventi

Pmi Day 2020

Il Comitato Piccola Industria di Confindustria Lecce non si ferma di fronte alle difficoltà imposte dalla pandemia e grazie alle opportunità offerte dall’innovazione tecnologicaorganizza il 20 novembre a partire dalle ore 10, nell’ambito della manifestazione nazionale Pmi Day - Industriamoci”, la Giornata dell’orgoglio delle piccole e medie imprese, predisponendo per gli studenti delle V classi del Liceo Scientifico Banzi di Lecce la visita virtuale dell’azienda Isopharma srl di Sannicola su piattaforma Zoom.us.

Leggi tutto: Pmi Day 2020


APPALTI E FISCO. La semplice presunzione di irregolarità tributarie esclude le imprese dalle gare

Il decreto semplificazioni complica la vita gli operatori economici: invece di snellire e favorìre un rapporto sinergico e proattivo fra pubblica amministrazione e imprese, si continua a porre e imporre "lacci e lacciuoli" che impediscono di operare e portare sviluppo al Paese.

In particolare ha sollevato una imponente levata di scudi la previsione di impedire la partecipazione alle gare di appalto pubblico, con evidenti ripercussioni di natura economica e finanziaria sull'intero sistema produttivo, anche solo in presenza di una presunzione di irregolarità tributaria. 

Al fine di trovare la migliore soluzione e arginare l'ennesima spada di Damocle pendente sulle imprese, Confindustria Lecce e Confindustria Brindisi organizzano venerdì 16 ottobre ore 16 presso Hilton Garden Inn a Lecce un incontro con la deputazione parlamentare di riferimento.

L'obiettivo, con il contributo dell'avvocato Maurizio Villani, tributarista del foro di Lecce, è giungere alla cancellazione della norma che prevede l'impossibilità di partecipare ai bandi di gara anche solo in presenza di un avviso di accertamento, lasciando la previsione dell'accertamento definitivo della violazione grave.

Solo in questo modo si potrà evitare di aggravare la già precaria e critica situazione delle imprese che operano con il pubblico.

Si allega il programma


Conai III – Confindustria Lecce Proseguono i seminari gratuiti sulla gestione dei rifiuti e degli imballaggi per le aziende di Lecce

Un nuovo ciclo di tre incontri gratuiti, promossi da CONAI con la collaborazione di Confindustria Lecce per approfondire il tema della “Responsabilità nella gestione dei rifiuti”. Prosegue anche nel mese di ottobre il modulo di seminari on-line che aiuterà le imprese aderenti a Confindustria Lecce a orientarsi fra le tante novità in materia di gestione dei rifiuti e degli imballaggi.

Tutte le aziende associate potranno seguire i corsi in diretta streaming: un’occasione utile e gratuita di formazione e aggiornamento per dirigenti aziendali, funzionari degli uffici acquisti e amministrativi, professionisti che svolgono consulenza fiscale ed amministrativa.

Dopo le sessioni di settembre, gli appuntamenti di ottobre saranno tre.

Si inizia mercoledì 7 con un intervento a tema “Responsabilità e deleghe nella gestione dei rifiuti”.

Secondo appuntamento mercoledì 14 con una lezione dedicata all’“Attuazione delle Direttive Circular Economy relative alla gestione di rifiuti ed imballaggi”: un approfondimento ideato per rispondere alle richieste di imprese e associazioni che necessitano di comprendere le principali novità introdotte dal Decreto legislativo 116 dello scorso 3 settembre, che attua alcune direttive del pacchetto Economia Circolare imposte dall’Unione Europea. Sul tema è previsto anche un incontro nel mese di novembre.

Terzo ed ultimo appuntamento il 21 ottobre, durante il quale si parlerà del “Modello 231 ed i reati ambientali: elementi essenziali della responsabilità e del modello esimente nella gestione dei rifiuti”.

Tutti i corsi inizieranno alle 10:30 e avranno una durata di circa novanta minuti.

Momenti di formazione ben inseriti, ancora una volta, nelle attività e nelle occasioni di approfondimento che il Consorzio Nazionale Imballaggi porta avanti sui territori per promuovere cultura e sensibilità ambientale presso istituzioni, imprese e cittadini.


La responsabilità della gestione dei rifiuti

Orario di inizio dei corsi: 10:30

Per più informazioni è possibile contattare la sede di Confindustria Lecce:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 0832-393822.


Conai II – Confindustria Lecce Proseguono i seminari gratuiti sulla gestione dei rifiuti e degli imballaggi per le aziende di Lecce

Un nuovo ciclo di tre incontri gratuiti, promossi da CONAI con la collaborazione di Confindustria Lecce per approfondire il tema della “Responsabilità nella gestione dei rifiuti”. Prosegue anche nel mese di ottobre il modulo di seminari on-line che aiuterà le imprese aderenti a Confindustria Lecce a orientarsi fra le tante novità in materia di gestione dei rifiuti e degli imballaggi.

Tutte le aziende associate potranno seguire i corsi in diretta streaming: un’occasione utile e gratuita di formazione e aggiornamento per dirigenti aziendali, funzionari degli uffici acquisti e amministrativi, professionisti che svolgono consulenza fiscale ed amministrativa.

Dopo le sessioni di settembre, gli appuntamenti di ottobre saranno tre.

Si inizia mercoledì 7 con un intervento a tema “Responsabilità e deleghe nella gestione dei rifiuti”.

Secondo appuntamento mercoledì 14 con una lezione dedicata all’“Attuazione delle Direttive Circular Economy relative alla gestione di rifiuti ed imballaggi”: un approfondimento ideato per rispondere alle richieste di imprese e associazioni che necessitano di comprendere le principali novità introdotte dal Decreto legislativo 116 dello scorso 3 settembre, che attua alcune direttive del pacchetto Economia Circolare imposte dall’Unione Europea. Sul tema è previsto anche un incontro nel mese di novembre.

Terzo ed ultimo appuntamento il 21 ottobre, durante il quale si parlerà del “Modello 231 ed i reati ambientali: elementi essenziali della responsabilità e del modello esimente nella gestione dei rifiuti”.

Tutti i corsi inizieranno alle 10:30 e avranno una durata di circa novanta minuti.

Momenti di formazione ben inseriti, ancora una volta, nelle attività e nelle occasioni di approfondimento che il Consorzio Nazionale Imballaggi porta avanti sui territori per promuovere cultura e sensibilità ambientale presso istituzioni, imprese e cittadini.


La responsabilità della gestione dei rifiuti

Orario di inizio dei corsi: 10:30

Per più informazioni è possibile contattare la sede di Confindustria Lecce:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 0832-393822.


Conai – Confindustria Lecce Proseguono i seminari gratuiti sulla gestione dei rifiuti e degli imballaggi per le aziende di Lecce

Un nuovo ciclo di tre incontri gratuiti, promossi da CONAI con la collaborazione di Confindustria Lecce per approfondire il tema della “Responsabilità nella gestione dei rifiuti”. Prosegue anche nel mese di ottobre il modulo di seminari on-line che aiuterà le imprese aderenti a Confindustria Lecce a orientarsi fra le tante novità in materia di gestione dei rifiuti e degli imballaggi.

Tutte le aziende associate potranno seguire i corsi in diretta streaming: un’occasione utile e gratuita di formazione e aggiornamento per dirigenti aziendali, funzionari degli uffici acquisti e amministrativi, professionisti che svolgono consulenza fiscale ed amministrativa.

Dopo le sessioni di settembre, gli appuntamenti di ottobre saranno tre.

Si inizia mercoledì 7 con un intervento a tema “Responsabilità e deleghe nella gestione dei rifiuti”.

Secondo appuntamento mercoledì 14 con una lezione dedicata all’“Attuazione delle Direttive Circular Economy relative alla gestione di rifiuti ed imballaggi”: un approfondimento ideato per rispondere alle richieste di imprese e associazioni che necessitano di comprendere le principali novità introdotte dal Decreto legislativo 116 dello scorso 3 settembre, che attua alcune direttive del pacchetto Economia Circolare imposte dall’Unione Europea. Sul tema è previsto anche un incontro nel mese di novembre.

Terzo ed ultimo appuntamento il 21 ottobre, durante il quale si parlerà del “Modello 231 ed i reati ambientali: elementi essenziali della responsabilità e del modello esimente nella gestione dei rifiuti”.

Tutti i corsi inizieranno alle 10:30 e avranno una durata di circa novanta minuti.

Momenti di formazione ben inseriti, ancora una volta, nelle attività e nelle occasioni di approfondimento che il Consorzio Nazionale Imballaggi porta avanti sui territori per promuovere cultura e sensibilità ambientale presso istituzioni, imprese e cittadini.


La responsabilità della gestione dei rifiuti

Orario di inizio dei corsi: 10:30

Per più informazioni è possibile contattare la sede di Confindustria Lecce:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 0832-393822.


Confindustria Lecce incontra il ministro Boccia

Confindustria Lecce, nell’ambito di un ciclo di incontri volti a conoscere le opportunità offerte dalle recenti misure di rilancio predisposte dal governo e a porre l'attenzione sulle istanze del territorio, ospita il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia, venerdì 31 luglio alle ore 17.00 presso la sede sociale in via Fornari n. 12  a Lecce.

L’emergenza sanitaria da Covid-19 nella provincia di Lecce si è innestata, infatti, su un tessuto particolarmente fragile, che ha pagato e sta ancora pagando effetti negativi sul fronte dei conti delle piccole e medie imprese, della liquidità e della tenuta stessa dell’intero sistema economico, provato proprio nei segmenti fino a poco tempo prima trainanti.

Appare necessario, se non addirittura indispensabile, intraprendere percorsi chiari, atti a garantire risorse finanziarie alle imprese per superare il 2020. Confindustria Lecce, nell’occasione, presenterà al ministro Boccia il Piano di Sviluppo per il Territorio, formulando richieste specifiche che permettano al Salento di recuperare competitività e riprendere il suo percorso di crescita e sviluppo, anche con riferimento ai trasporti, alle infrastrutture e alla logistica.


Il Vice Ministro all’economia Antonio Misiani e il vice presidente della Commissione bilancio in Senato Dario Stefano in Confindustria Lecce per presentare il Decreto Rilancio

Con il via libera definitivo del Senato alla conversione in legge del Decreto Rilancio, già approvato dalla Camera lo scorso 9 luglio, il Governo italiano cerca di dare una spinta all’economia del Paese con una poderosa manovra.

Leggi tutto: Il Vice Ministro all’economia Antonio Misiani e il vice presidente della Commissione bilancio in...


Conai: Mini Seminari web - Programma 2020

Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi, e Confindustria Lecce intendono svolgere un’azione concreta a favore delle imprese agevolando un percorso gratuito d’aggiornamento sulle numerose novità in campo ambientale e sulle regole d’interesse per una corretta ripresa delle attività produttive. 

Leggi tutto: Conai: Mini Seminari web - Programma 2020


COPYRIGHT © 2020. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com