Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata

Eventi

Tap, Confindustria: infrastruttura strategica per sicurezza, sostenibilità e competitività del paese

-"Confindustria considera la realizzazione del nuovo gasdotto TAP un tassello essenziale per la costruzione di una strategia energetica nazionale, che punti su sostenibilità, sicurezza e competitività delle fonti di approvvigionamento energetico del paese", cosi Stefan Pan Vicepresidente per la Coesione Territoriale a commento del tavolo convocato dal Ministro De Vincenti a Palazzo Chigi sugli investimenti della società TAP, al quale ha preso parte anche Confindustria. "La realizzazione della nuova infrastruttura consentirà di rafforzare il ruolo del nostro paese come hub del gas nel contesto europeo, garantendo al contempo la diversificazione delle fonti di approvvigionamento e la progressiva convergenza dei prezzi dell’energia in Europa".

Leggi tutto: Tap, Confindustria: infrastruttura strategica per sicurezza, sostenibilità e competitività del...


L’IMPRESA SALENTINA SI RACCONTA. GENIO E TALENTO PER UN FUTURO DA GOVERNARE


Confindustria Lecce, nell’ambito delle iniziative già programmate per il Novantennale, organizza, in collaborazione con Future Concept Lab, istituto di ricerca e consulenza strategica di Milano, per lunedì 17 luglio, con inizio alle ore 9.00, presso la Sala degli Specchi della Prefettura, un evento che rimetta al centro dell’attenzione l’impresa salentina, con riferimento, soprattutto, alle prospettive future e alle nuove opportunità offerte da un quadro economico in continua evoluzione.

 

Nel corso della giornata, verranno, infatti, proposte una serie di attività articolate, integrate e sviluppate attraverso i concetti e le tendenze elaborate nelle ricerche di base dell’Istituto. La giornata dedicata agli scenari e alle tendenze future dell’agro-alimentare, della moda, del design e del turismo, avrà l’obiettivo di sostenere e alimentare le attività formative e strategiche di Confindustria Lecce secondo le esigenze e gli stimoli che il contesto globale propone e impone.

 

L’evento si apre con i saluti istituzionali del prefetto Claudio Palomba, e del sindaco di Lecce, Carlo Salvemini, e con l’introduzione del presidente di Confindustria Lecce Giancarlo Negro.

Il primo obiettivo della giornata sarà, quindi, quello di creare uno scenario propedeutico da presentare in plenaria, con alcuni testimoni privilegiati che con Francesco Morace affronteranno il tema della crescita virtuosa e sostenibile, introducendo i paradigmi del futuro (Francesco Morace), lo scenario dell’agro-alimentare (Linda Gobbi), le tendenze della moda e del design (Giulio Ceppi), gli orientamenti del turismo (Magda Antonioli). Al termine l’intervento del preside della Facoltà di Economia dell’Università del Salento, Amedeo Maizza. La primasessione mattutina si chiuderà entro le 12.00 con le conclusioni del vice presidente di Confindustria Lecce, Augusto Romano.

"Non siamo immersi in un'epoca di cambiamenti, come spesso ci ripetono, - afferma Francesco Morace - ma in un Cambiamento d'Epoca. Una dinamica che coinvolge tutti e che le Imprese non possono ignorare. Diventa quindi essenziale comprendere su quali territori concettuali e quali valori si gioca la sfida del futuro. Per assumere un ruolo nella partita dell'innovazione - che oggi diventa sinonimo di sopravvivenza - le direzioni sono molto chiare: Unicità, Tempestività, Sostenibilità e Condivisione".

A seguire, dalle 12.30 alle 14.00, presso la Sala degli Specchi della Prefettura e le due sale adiacenti sono previste tre sessioni tematiche, dedicate ai tre settori con un moderatore (Linda Gobbi per l’agro-alimentare, Valentina Ventrelli per moda e design, Francesco Morace per il turismo) e un testimonial d’eccellenza che presenterà un caso virtuoso di ciascun comparto (nello specifico Fabio di Gioia di Foodscovery, Mario Trimarchi di Fragile, e Claudia Torresani di  AT comunicazione). Interverrà per il settore Moda anche Alessandra Chiara Guffanti, presidente Gruppo Giovani Sistema Moda Italia. Seguiranno le best practice di imprese salentine divise per settori: Giuseppe Coppola, presidente Sezione Turismo Confindustria Lecce e amministratore della Niccolò Coppola srl di Gallipoli; Mario Mauro, direttore Robinson Club di Ugento; Roberto Pastore, amministratore Première srl di Gallipoli. Maurizio Zecca, presidente Sezione Agroalimentare di Confindustria Lecce e amministratore di Birra Salento di Leverano; Francesco Abatianni, fondatore e presidente del Pastificio omonimo di Corigliano d’Otranto. Michele Zonno, presidente Sezione Tessile Abbigliamento Calzaturiero di Confindustria Lecce; Luciano Barbetta, presidente Politecnico del Made in Italy; Emanuele e Lorenzo Manta di Dream Yourself.

 

L’evento si concluderà in piazza Sant’Oronzo dalle ore 21.00 con una grande manifestazione, “Confindustria Lecce Fashion Night” che sarà la rappresentazione del saper fare e della creatività salentini e oltre. Vedrà il coinvolgimento della comunità territoriale intorno all’industria salentina, agli stilisti, alle produzioni di eccellenza che connotano la mediterraneità. La serata si svolgerà attraverso una serie di "quadri" statico-espositivi e di momenti dinamici disposti sulla piazza, a testimonianza della centralità dell’industria e del “made in”. Sono, altresì, previste sfilate ispirate al food, al turismo, alla natura, alla cultura ed all’arte. La manifestazione vede il coinvolgimento anche degli allievi dell’Istituto Calasso di Lecce. Sarà allestito uno spazio dedicato alla musica e all'interazione di questa con le radici del territorio. Partner dell’evento moda: Istituto Cordella e Madmood.

La regia e coreografia della sfilata sarà curata da Matteo Giua, professionista riconosciuto a livello internazionale, profondo conoscitore delle passerelle e del mondo dello spettacolo. Sarà affiancato dalla figlia Vita Giua e da Marta Spedicato, direttrice delol'Agenzia Visual Tag che sta curando i casting delle modelle.

 


Avvisi e conti formazione: nuove opportunità Fondimpresa

Confindustria Lecce e OBR Puglia organizzano martedì 27 giugno ore 15.30 presso la sede sociale di via Fornari un incontro per consentire la più ampia e corretta informazione sulle opportunità di Fondimpresa e sull’utilizzo della piattaforma per la presentazione dei piani formativi.

 

L’incontro illustrerà i vantaggi per le piccole e medie imprese legati all’utilizzo del conto formazione, l’Avviso 2/2017 con contributo aggiuntivo e l’Avviso 3/2017 con contributo aggiuntivo per la formazione a catalogo. Inoltre, sarà presentato l’iter completo di gestione di un piano formativo sulla piattaforma di Fondimpresa  e svolta un’attenta analisi degli errori più frequenti nella fase di presentazione dei piani.

 

“La formazione professionale – afferma il presidente di Confindustria Lecce, Giancarlo Negro – rappresenta un momento fondamentale di arricchimento sia per la forza lavoro, sia per le imprese, che acquisiscono, di conseguenza, maggiore competitività e ulteriori skill spendibili sul mercato. Oggi come oggi, infatti, la concorrenza e lo sviluppo di nuovi prodotti passano dalla capacità dei collaboratori di svolgere con sempre maggiore professionalità il proprio ruolo, anticipando le evoluzioni dei mercati e accompagnando i processi di crescita aziendali. Fondimpresa, il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, può supportare con risultati eccellenti le imprese nel migliorare le competenze e la professionalità dei loro dipendenti, poichè si tratta di formazione ‘su misura’”.

 

Dopo i saluti del presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecce, Alessio Tundo e del presidente di OBR Puglia, Antonio Galeone, le relazioni tecniche saranno a cura di Mariapia Arborea e Paolo Nico, coordinatori dell’Articolazione Territoriale di Fondimpresa Puglia.

Durante il seminario sarà distribuito materiale utile per una corretta presentazione e gestione dei piani formativi.


Il gruppo Giovani in visita presso Feola srl a Lecce

La storica azienda Feola srl, tecnologie ortopediche e sanitarie di Lecce, è la meta della prossima visita del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecce martedì 27 giugno alle ore 16.00. Giunti al quarto appuntamento, gli open day costituiscono un momento importante delle celebrazioni del Novantennale, nel quale il Gruppo Giovani ha inteso promuovere e far conoscere le straordinarie realtà imprenditoriali associate presso le giovani generazioni e diffondere la cultura d’impresa. All’evento, infatti, oltre ai componenti del Gruppo, parteciperanno dei ragazzi in alternanza scuola lavoro, provenienti dall’Istituto Bachelet di Copertino.

 

“Il nostro obiettivo è quello di entrare nelle aziende per far capire agli studenti, che di volta in volta ci accompagnano in queste esperienze, come funzionano e trasmettere loro la passione che ispira il lavoro quotidiano degli imprenditori – afferma il presidente del Gruppo Alessio Tundo. Anche noi del Gruppo impariamo sempre qualcosa di nuovo: confrontarsi, raccontarsi esperienze di vita, aneddoti sulla nascita di nuovi prodotti e servizi sono tutti momenti fondamentali per chi svolge il nostro lavoro. Costituiscono un bagaglio di riferimento indispensabile. L’attività d’impresa è spesso legata alla lungimiranza oltre che alla capacità dell’imprenditore che, tra i meandri di una burocrazia asfissiante e di una zavorra fissa dovuta al gap logistico, contribuisce alla crescita economica e sociale, distribuendo ricchezza ai lavoratori, ai fornitori, al territorio. La possibilità di conoscere i ‘segreti’ legati alla nascita di un’impresa e i consigli di imprenditori di terza o quarta generazione, poi, sono per noi particolarmente preziosi. In quest’ottica, abbiamo scelto di visitare  Feola srl del collega Giuseppe Della Tommasa, impresa che ha tagliato il traguardo dei novant’anni di esistenza, in un comparto davvero difficile e delicato quale è quello dei dispositivi medici su misura e che è al servizio dei cittadini. Feola, tra l’altro, è stata premiata tra le imprese fondatrici tuttora iscritte a Confindustria Lecce in occasione delle celebrazioni del novantennale”.


Presentazione PASS Imprese

DES Academy è lieta di invitarLa alla presentazione di "PASS IMPRESE", lo strumento con cui la Regione Puglia intende sostenere la Formazione Continua individuale di imprenditori e occupati, attraverso l'utilizzo di voucher formativi aziendali.
L'Avviso promuove l'identificazione degli obiettivi di crescita delle aziende, diversificando i processi formativi secondo le singole professionalità presenti.

L'appuntamento è Venerdì 23 Giugno alle ore 17,00 presso la Sala Formazione sita a Bari in via Aulisio, 61

Scarica la scheda informativa:
http://des.purplehosting.eu/index.php/s/oVa8WiJiA8sS8xa

DES è un’azienda spin off del Politecnico di Bari specializzata nella meccanica sperimentale e nella diagnostica strutturale. La sua mission è il trasferimento tecnologico dall’Università all’Industria di soluzioni innovative per la diagnostica strutturale, mediante l’utilizzo di tecniche non distruttive.

Progetta e realizza sistemi avanzati di diagnostica per l’analisi strutturale di componenti e il monitoraggio di processi. Le soluzioni proposte sono frutto di oltre vent’anni di ricerca e sperimentazione svolte nei Laboratori di Diagnostica Strutturale e trovano applicazione in prodotti standard hardware e software, e in sistemi personalizzati per i controlli non distruttivi, l’ottimizzazione e il monitoraggio di processo.

Sviluppa tecnologie innovative che consentono di integrare le strumentazioni esistenti sul mercato, perfezionando i risultati dell’indagine. In particolare DES si distingue per l’applicazione di metodi termici e si avvale della  partnership con FLIR, leader mondiale nella produzione di termocamere a infrarossi e sistemi termografici all’avanguardia.

Nuove semplificazioni doganali per l’export

Il prossimo 8 giugno si terrà presso Confindustria Lecce un incontro informativo sulle nuove semplificazioni doganali per le imprese che esportano.

Verrà fornita alle imprese una guida pratica fondamentale per il conseguimento delle autorizzazioni EA ed AEO (Operatore Economico Autorizzato) che consentono di velocizzare e semplificare le procedure doganali, abbattendo i controlli fino al 90% e conseguentemente i costi.

 

Il programma della giornata e le modalità di partecipazione sono illustrate nella circolare allegata.

Potranno partecipare le prime 20 aziende prenotate presso

Il prossimo 8 giugno si terrà presso Confindustria Lecce un incontro informativo sulle nuove semplificazioni doganali per le imprese che esportano.

Verrà fornita alle imprese una guida pratica fondamentale per il conseguimento delle autorizzazioni EA ed AEO (Operatore Economico Autorizzato)

che consente di  velocizzare e semplificare le procedure doganali, abbattendo i controlli fino al 90% e conseguentemente i costi.

 

Il programma della giornata e le modalità di partecipazione sono illustrate nella circolare allegata.


Obelix con bandiera Confindustria Lecce alla Brindisi Corfù

L’imbarcazione Obelix con bandiera Confindustria Lecce parteciperà per il secondo anno consecutivo a due importanti manifestazioni, di carattere sociale e sportivo.

La prima iniziativa, a sfondo benefico, promossa dall’Associazione GV3 a Gonfie vele verso la vita, che si è svolta nelle acque del porto di Brindisi dal 3 al 4 giugno prossimi. L’evento ha portato sul territorio numerosi partecipanti che vedono nel mare e nella vela un’esperienza di vita per superare i disagi sociali. La veleggiata di domenica ha consentito ad alcuni giovani con problemi di disabilità motoria di godere con spensieratezza del mare e vivere un'esperienza preziosa e gioiosa. 

La seconda iniziativa riguarda la partecipazione con la medesima imbarcazione alla regata internazionale Brindisi /Corfù.

A condurre la barca, in entrambi gli eventi, lo skipper Giuseppe Della Tommasa, imprenditore associato del comparto sanitario, promotore dell’iniziativa.

“Confindustria Lecce, come ribadito nel corso delle manifestazioni del Novantennale, ha avviato un programma di eventi anche a sfondo sociale. Per il secondo anno consecutivo – afferma il presidente Giancarlo Negro – sosterremo l’iniziativa del collega Della Tommasa perché crediamo fortemente nell'impegno sociale prima di tutto degli imprenditori. L’adesione alla Brindisi Corfù è  una sfida ispirata dai valori e dai linguaggi universali di cui lo sport, palestra di vita, è portatore”.

 


CONFERENZA STAMPA LA NOTTE DELLE STELLE

Si terrà mercoledì 7 giugno alle ore 12 presso Confindustria Lecce la conferenza stampa di presentazione de LA NOTTE DELLE STELLE, una tre giorni di basket che vedrà sul parquet grandi nomi del passato e del presente della pallacanestro italiana. Un evento benefico in memoria di Roberto Avantaggiato, storico dirigente della pallacanestro leccese. 
Alla conferenza sarà presente Denis Marconato, grande ex tra le altre della Benetton Treviso e della nazionale italiana.

 

Tre giorni all'insegna del grande basket a Lecce, ricordando Roberto Avantaggiato, un nostro amico e dirigente storico della pallacanestro leccese. 

Una grande festa del basket, come avrebbe voluto lui!

Campioni che hanno scritto, e scrivono, pagine della storia del basket tricolore il 23 scenderanno sul parquet del Palazzetto dello Sport di Piazza Palio a Lecce. Il giorno successivo sarà la volta di un Clinic per allenatori e preparatori atletici. Mentre nel pomeriggio di sabato e la domenica, spazio al torneo di basket 3vs3 aperto a tutti del circuito 33BK STREET BASKETBALL TOUR

 

Il ricavato della «3 giorni» sarà devoluto a:

  • IO POSSO via Lefons 14, Calimera (Lecce)


RSVP a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il 6 giugno

(seguirà light lunch)


COPYRIGHT © 2017. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com