Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Borsa: Milano giù (-0,5%) con petrolio e banche, su Atlantia Sofferenti banche e auto, male Leonardo, Tim e Poste    |    Borsa: Europa chiude negativa Londra (-0,5%), Francoforte (-0,3%), Parigi (-0,2%)    |    Borsa: Milano chiude in calo (-0,5%) Il Ftse Mib a 19.061 punti    |    Borsa: Europa giù con WS, prima di confronto Trump-Biden Male petroliferi, banche e auto    |    Tariffe: dal primo ottobre +15,6% luce e +11,4% gas I prezzi tornano così su livelli vicini a quelli pre-Covid    |    Borsa: Europa incerta dopo avvio debole di Wall Street Male banche e petroliferi, contrastate le auto e i farmaceutici    |    Bonomi a Conte, su Recovery Fund non si può fallire Riformare ammortizzatori. Paghino da soli Irpef anche dipendenti    |    Covivio: contro Covid lancia uffici come alberghi di lusso Primo spazio Wellio in cuore Milano, per lavori spesi 15 milioni    |    Borsa: Europa in rosso con future WS, non Milano (+0,1%) Male banche e petroliferi, auto in ordine sparso    |    Coronavirus: Guterres, se non agiamo ora recessione globale Che potrebbe spazzare via decenni di sviluppo    |    Borsa: Milano debole (-0,2%) con petroliferi e banche Guadagna Atlantia, mentre si decide su Aspi. Male Fca e Leonardo    |    Covid: Nomisma, 8 italiani su 10 hanno usato e-commerce Italia al top della crescita. +7% pagamenti cashless nel 2019    |    Cosmetica Italia, crollo fatturati -11,6%, export -15% Calano i consumi del 9,3%, cresce shopping on line +35%    |    Borsa: Europa debole, Wall Street attesa in flessione Resta incertezza legata a Covid, per Milano seduta piatta    |    Confindustria: Conte: ' Conte, obbligatorio vincere sfida ripresa' Bonomi a Conte: 'Serve coraggio, scelte anche controvento'    |    Ocse: 30.000 mld di asset per la finanza green Ue guida trasformazione, migliori performance investimenti Esg    |    Morto Arisio, guidò Marcia 40mila nel 1980 Ha fondato il Coordinamento Capi Fiat ed è stato deputato    |    Pil: Istat-Ifo-Kof,ripresa area euro terzo trim. +8,2% La previsione dopo le forti contrazioni tra aprile e giugno    |    Borsa: Europa prosegue debole con timori Covid, Milano piatta Sotto lente anche Usa ed elezioni, spread e petrolio stabili    |    Borsa: Milano -0,48%, tra i peggiori Unipol, Saipem Ftse resta sopra 19 mila punti, deboli Atlantia e Fca    |    Borsa: Europa parte in flessione, Francoforte -0,41% Parigi -0,21%, Londra -0,37%    |    Borsa: Milano in avvio in calo, -0,15% Ftse Mib a 19.131 punti    |    Fca-Psa, ecco come sarà board Stellantis Undici consiglieri, anche Tavares nel cda    |    Borsa: Asia incerta con timori per Covid Europa attesa in calo, future Wall Street positivi    |    Oro: in calo a 1.877,65 dollari (-0,20%) Argento stabile a 23,62 dollari    |    Spread Btp-Bund apre stabile a 141 Rendimento allo 0,88%    |    Petrolio: in calo a 40,31 dollari al barile Giù anche il Brent a 42,20 dollari    |    Hhla primo azionista Piattaforma Trieste Operatore porto Amburgo nuovo partner. Domani firma Patuanelli    |    Cambi: euro stabile a 1,1673 dollari Moneta unica a 123,27    |    Borsa: Tokyo, apertura in calo (-0,44%) Cambi: yen stabile su dollaro, si svaluta su euro    |    LVMH: causa a Tiffany su mancate nozze da 16 mld L'accusa è di conti devastati dalla pandemia    |    Borsa: Milano corre con Europa, bene le banche Spinta da petrolio e attesa incentivi Usa, debole Atlantia    |   

Questionario Unisalento su impatto Covid-19 sul turismo

L'Università del Salento ha avviato un questionario rivolto al settore turistico per valutare l'impatto economico che l'emergenza sanitaria da Covid-19 ha generato sull’attività nel Salento, nonché individuare le iniziative attuate e/o programmate e le possibili strategie per il rilancio del settore turistico.

L'Iniziativa è patrocinata da Confindustria Lecce.

E' possibile partecipare mediante la compilazione online, disponibile al seguente link:

https://questionari.unisalento.it/limesurvey/index.php/536245?lang=it

I dati raccolti, in forma aggregata ed anonima, consentiranno di offrire un quadro di sintesi degli effetti dell'emergenza epidemiologica sui comparti del settore turistico locale.

Per accedere: 




NUOVA FASE 2: CHIARIMENTI SUGLI ULTIMI PROVVEDIMENTI NORMATIVI

Negli ultimi giorni il Governo è intervenuto con ulteriori misure sulla gestione dell’emergenza epidemiolgica. In particolare, sono stati adottati il decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33 (le cui disposizioni resteranno in vigore fino al 31 luglio) e il DPCM 17 maggio 2020 (le cui disposizioni resteranno in vigore fino al 14 giugno). Tali atti - allegati - dettano disposizioni che incidono anche sulle attività economiche e produttive.

Leggi tutto: NUOVA FASE 2: CHIARIMENTI SUGLI ULTIMI PROVVEDIMENTI NORMATIVI

CONFINDUSTRIA PRESENTA IL PRIMO BILANCIO DI SOSTENIBILITA'

Per la prima volta Confindustria si racconta attraverso un Report di Sostenibilità, rendicontando le azioni e i progetti che mette in campo ogni giorno nel confronto attivo con le Istituzioni nazionali ed internazionali, con il mondo dell’economia e della finanza, delle parti sociali, della cultura e della ricerca, della scienza e della tecnologia, della politica, dell’informazione e della società civile.

Leggi tutto: CONFINDUSTRIA PRESENTA IL PRIMO BILANCIO DI SOSTENIBILITA'

“Le quattro Associazioni di categoria datoriali ANCE Lecce, CNA Lecce, Confapi Aniem Lecce e Confartigianato Lecce hanno inviato un esposto avverso il Bando di Gara del Comune di Calimera per “Efficientamento Energetico Scuola dell’Infanzia “Angela Campi

“Le quattro Associazioni di categoria datoriali ANCE Lecce, CNA Lecce, Confapi Aniem Lecce e Confartigianato Lecce hanno inviato un esposto avverso il Bando di Gara del Comune di Calimera per “Efficientamento  Energetico Scuola dell’Infanzia “Angela Campi Colella” – €.1.307.000.

Leggi tutto: “Le quattro Associazioni di categoria datoriali ANCE Lecce, CNA Lecce, Confapi Aniem Lecce e...

DOMANI DICHIARAZIONE CONGIUNTA DI CONFINDUSTRIA, BDI E MEDEF A UE




Confindustria, BDI e Medef pubblicheranno il 12 maggio una dichiarazione congiunta, rivolta ai governi di Italia, Germania e Francia e alle Istituzioni europee, per chiedere un ampio piano per tornare a crescere e difendere la competitività delle imprese a livello globale.

L'appello chiede una risposta ambiziosa e senza precedenti per la ripresa europea, con solidarietà, sostenibilità e digitalizzazione tra le priorità. Nella missiva i Presidenti delle tre organizzazioni industriali, Vincenzo Boccia, Dieter Kempf (BDI) e Geoffroy Roux de Bézieux (Medef), si dicono "profondamente preoccupati per le conseguenze sociali, economiche e politiche della pandemia" partendo dal presupposto che non tutti i Paesi sono stati colpiti allo stesso modo dall’emergenza e che alcuni territori e settori industriali, nonostante le misure senza precedenti già prese anche per fornire liquidità al sistema, non potranno evitare l’enorme calo e le forti ripercussioni economiche su produzione, occupazione e finanza pubblica, almeno fino a quando la situazione sanitaria non tornerà a essere nuovamente sotto controllo.

“Le nostre economie e le nostre società dovranno affrontare un grande shock con il recupero dalla fase di lock-down che richiederà tempo”. Al fine di "passare dal contenimento all'uscita, dall'uscita alla stabilizzazione e al recupero completo" gli industriali italiani, tedeschi e francesi, consapevoli che le loro economie sono profondamente integrate, hanno condiviso tra le altre, le seguenti raccomandazioni: cooperazione europea e internazionale nei piani d’uscita dall’emergenza e in quelli per la ripresa; una risposta ambiziosa da parte dell’UE, un rafforzamento del Temporary Framework sugli aiuti di Stato; l’adozione di forti misure fiscali a livello nazionale anti-cicliche per supportare la ripresa; una forte risposta fiscale che dovrà essere solidale e risposte adeguate da parte della politica con garanzia di copertura delle nuove priorità messe a bilancio.
COPYRIGHT © 2020. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com