Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata

Riconversione dell’Ospedale “Francesco Pispico” in Presidio territoriale di assistenza

Con la deliberazione approvata dalla direzione generale della ASL di Lecce prende forma l’ammodernamento dell’Ospedale “Francesco Pispico” riconfermandone la centralità nell’offerta di supporto ai presidi ospedalieri del territorio. Quanto contenuto nella deliberazione della ASL di Lecce giunge al termine di un percorso iniziato immediatamente dopo l’insediamento di questa Amministrazione Comunale attraverso un dialogo fattivo con la Direzione Generale della ASL, con il Distretto di Poggiardo e i Sindaci dei Comuni del territorio. Da quel dialogo, tenendo sempre presenti i bisogni dei cittadini, sono scaturite le direttrici su cui si è “costruita” la riconversione del Pispico, che lo renderà più moderno e capace di rispondere in modo più efficace alla domanda di sanità del territorio.

“L’Ospedale Francesco Pispico –dichiara l’Assessore Massimo Gravante – torna ad avere un ruolo di riferimento importante nell’erogazione di servizi socio-sanitari. I servizi individuati sono frutto di scelte legate alla richiesta specifica di salute di questo territorio, evitando sprechi e inutili doppioni. Dal punto di vista della strumentazione, dalla risonanza magnetica articolare all’ecografo in 3D, si avrà a disposizione quanto di più attuale e moderno in campo sanitario. La possibilità di disporre di 28 posti letto per la residenza sanitaria assistenziale per anziani, e di 12 posti letto per l’area di degenza territoriale per adulti, colma poi un aspetto sociale importante”.

“Va riconosciuto al Direttore Generale della ASL dott.ssa Melli - aggiunge il Sindaco di Poggiardo Giuseppe Colafati - di aver aperto un confronto franco, a cui, assieme ai 15 Sindaci del Distretto di Poggiardo, abbiamo partecipato con senso di responsabilità e spirito di collaborazione. Ne è scaturito un primo importante risultato che ci spinge a continuare a stimolare Regione e ASL a migliorare sempre più i servizi del Pispico anche in considerazione della sua centralità e importanza strategica”.

 


Giannuzzi: dall'Air Show di Parigi nuove prospettive

Nuove prospettive di mercato in Portogallo, Spagna e Africa, per l’impresa Giannuzzi Srl di Cavallino (Le), grazie all’Air Show di Parigi  che si è concluso ieri.

La Giannuzzi, una delle 13 imprese dell’aerospazio accompagnate dalla Regione Puglia al salone internazionale, proprio nello stand regionale ha sottoscritto un accordo con l’Aeromec SA, società portoghese del gruppo Omni Aviation che opera nella manutenzione e modifiche di velivoli.

Obiettivo dell’intesa avviare una collaborazione per integrare le rispettive specifiche competenze e offrire ai clienti una proposta completa per il rinnovo, il miglioramento e il totale ripristino di aerei ed elicotteri.

La società di Cavallino infatti realizza gli arredi interni delle cabine dei velivoli, dai sedili ai pannelli, dall’isolamento acustico e termico alle soluzioni personalizzate e per cabine vip. Con la sottoscrizione dell’accordo bilaterale con la società portoghese sarà possibile offrire un servizio a 360 gradi focalizzato sui mercati portoghese, spagnolo e africano.

 

“È questo l’obiettivo che la Regione Puglia si prefigge, accompagnando le imprese a manifestazioni come l’Air Show di Parigi, che è la più importante al mondo insieme a quella di Farnbourough (in Gran Bretagna) per l’industria aerospaziale mondiale: dare l’opportunità di avviare nuove collaborazioni commerciali aprendo i confini di un’impresa ai mercati del mondo” ha commentato l’assessore allo Sviluppo economico della Regione Puglia Loredana Capone, dopo aver appreso la notizia. 

 

“Non posso che esprimere soddisfazione per il raggiungimento di un simile obiettivo che aggiunge un ulteriore capitolo ad una bella storia aziendale – ha aggiunto l’assessore - Il padre degli attuali proprietari dell’azienda era tappezziere con una piccola azienda a conduzione familiare. Nell’arco di una trentina d’anni la piccola azienda ha esteso le proprie produzioni dalle poltrone ai sedili degli elicotteri. Ed è stata la svolta. Questa impresa ha

 

 

 

 

sempre partecipato alle iniziative della Regione Puglia. L’accordo sottoscritto proprio nel padiglione regionale è la dimostrazione che se le istituzioni sanno creare le occasioni giuste e gli imprenditori sanno coglierle, la strada verso i mercati esteri diventa più facile, anche per una piccola impresa. Sono fiduciosa che ci saranno belle novità anche per le altre imprese della delegazione pugliese”.

 

La partecipazione all’Air Show di Parigi è stata organizzata dalla sezione Internazionalizzazione della Regione Puglia in collaborazione con il Distretto Aerospaziale Pugliese e il Distretto Tecnologico Aerospaziale e con il supporto tecnico della società regionale in house Puglia Sviluppo Spa. 

Pubblicato il nuovo bando Pass Imprese, uno straordinario strumento per la formazione individuale di manager ed imprenditori

“Un bando totalmente nuovo e fortemente innovativo, uno strumento unico per la formazione individuale di manager, imprenditori, artigiani, dirigenti e dipendenti”, così Sebastiano Leo, assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia ha commentato la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di «Pass Imprese», il nuovo Avviso della Sezione Formazione Professionale.

Leggi tutto: Pubblicato il nuovo bando Pass Imprese, uno straordinario strumento per la formazione individuale...

REGIONE PUGLIA E GUARDIA DI FINANZA: SOTTOSCRITTO IL PROTOCOLLO D’INTESA OPERATIVO TRA IL COMANDO REGIONALE PUGLIA E LA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI BARI PER L’EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE SPECIALISTICHE

Emiliano, il Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza, Gen. D. Vito Augelli, e il Direttore Generale della A.S.L. Bari, dott. Vito Montanaro, hanno formalmente sottoscritto il “Protocollo d’intesa” finalizzato alla erogazione di prestazioni sanitarie specialistiche a favore dei militari in servizio ed in congedo, nonché loro familiari conviventi.  

 

Il citato servizio di consulenza medico-specialistica di 1° livello, nato a seguito delle crescenti richieste nel settore del welfare, verrà erogato, previo pagamento della visita come da tariffario regionale, nel costituendo “Centro di assistenza medica di 1° livello” ubicato presso la Caserma “G. Macchi” in Bari, storica sede del Comando Regionale Puglia del Corpo.

 

Tale presidio sanitario ha la finalità di rafforzare l’attività di protezione sociale nei confronti degli appartenenti al Corpo, fornire ad essi un’organica assistenza medico specialistica, per poter meglio affrontare le problematiche attinenti la sfera della salute.

 

L’iniziativa si inquadra in un più ampio rapporto di collaborazione tra Regione Puglia e  Guardia di Finanza, risalente al 2007, avviatosi con la sottoscrizione della Convenzione denominata “Contrasto degli illeciti a tutela del bilancio regionale in materia di spesa pubblica sanitaria”, proseguito con altri accordi, tutt’ora vigenti, in materia di “contrasto alle frodi agroalimentari pugliesi”, “tutela dell’ambiente”, “monitoraggio dei corpi idrici superficiali (CIS) e delle acque di balneazione”.

 

 

 

Fondazione Fabbrica Solidale Onlus

Fondazione Fabbrica Solidale Onlus è un'iniziativa di Confindustria nata per sostenere le aziende colpite da calamità naturali ed in particolare dal sisma dell’Italia Centrale.   E' un fondo di solidarietà per sostenere la ripresa economica delle imprese colpite, in particolar modo, dal terremoto dell'Italia centrale.

La Fondazione può ricevere donazioni volontarie da parte di imprese aderenti al sistema Confindustria.
Le risorse raccolte saranno destinate per l'80% per la ricostruzione e la riattivazione dei siti produttivi industriali, mentre il restante 20% sarà destinato a istituzioni culturali e alla società civile.

Le donazioni beneficiano di importanti agevolazioni fiscali.

Per chi volesse contribuire:
Fondazione Fabbrica solidale Onlus
IBAN IT31Z0103003374000001226325 Monte dei Paschi di Siena - Agenzia 104 - Viale dell’Astronomia n. 30

Altre informazioni su: http://www.confindustria.it/wps/portal/IT/SalaStampa/Sala-Stampa/News-di-Confindustria/Dettaglio-News/a33d0b1e-1abc-43bf-a900-6be7747be4d4/a33d0b1e-1abc-43bf-a900-6be7747be4d4/!ut/p/a1/lZHNjoIwFIWfxQdobksLhWVhEMVBHQ0K3ZhWfobMgGZi9PWtiZnoQtHu2nz3nHNPQUIGslPHplaHZtep38tdOptkPGJkjK3YTe0hFsy3Yso_IkZsA-QGwA-OwPfzs5l5Em7orb5Sl0YhhzXkPsigKthJgAS53zYF5IrSAmtSIqL0FjGqK6Q8jJGjS84Z1yUr2NX6iXZP9PXF7xaJPlMT2V14AfEtMpngK_Bku9xk4A9NRg4s31yqR5C-LRj31hD8928atf6SIKmNgzp8o6ardpC99hkvUfs2_dF2tZy37WY6RXJYi8EZ_WfkDQ!!/dl5/d5/L2dBISEvZ0FBIS9nQSEh/
COPYRIGHT © 2017. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com