Questo sito web utilizza i cookie per implementare alcune funzionalità statistiche e promozionali. Proseguendo con la navigazione si intende accettata la Cookie Policy. Privacy Policy
  • Login
  • Area privata
.: RSS di Economia - ANSA.it:.  Petrolio chiude in rialzo a 43 dollari Aumento dello 0,6%    |    Mit, differiti scioperi tpl del 26/6 Ad altra data, per evitare pregiudizio grave a diritto mobilità    |    P.a: parte riordino partecipate Da martedì 27 attive nuove funzionalità portale Tesoro    |    P.A: pubblicati stipendi consulenti Tutte le informazioni su un unico portale Web    |    Borsa: Milano in calo, male le banche Intesa (+0,08%) in attesa certezze venete. Male anche Eni ed Fca    |    Spread Btp chiude stabile a 166 punti Rendimento all'1,90%    |    Borsa:Europa chiude in calo,Londra -0,2% Peggiore è Madrid (-0,8%), Parigi -0,3%    |    Borsa: Milano chiude in calo (-0,46%) Indice principali titoli di Piazza Affari a 20.833 punti    |    Alitalia:apre data room,offerte per 21/7 Soggetti ammessi potranno presentare proposte non vincolanti    |    Federmeccanica, Alberto Dal Poz è il nuovo presidente 44 anni, A.d della Come, è stato eletto dall'assemblea generale    |    Borsa: Ny apre contrastata, Dj -0,14% Nasdaq +0,03%, S&P 500 +0,03%    |    Iccrea, Fondo risoluzione pesa su 2016 Pesano contributi a Fondo Risoluzione e svalutazione in Atlante    |    Petrolio: rimbalzo a Ny, sale a 42,8 dlr Quotazioni salgono dello 0,30%    |    Draghi a leader Ue, c'è nuova speranza Situazione economica buona, fiducia è lo stimolo più economico    |    Antitrust,multa 1 mln euro a Etihad e BA Sanzionata la 'no-show rule'. Ok impegni Iberia, Emirates e Klm    |    Inps,in 4 mesi +559.000 posti lavoro Crescono anche assunzioni ma solo a tempo determinato    |    Lavoro: Inps, in 4 mesi +559.000 posti, boom precari Saldo tra assunzioni e cessazioni nel settore privato superiore allo stesso periodo del 2016 e del 2015    |    Da thyssenkrupp ascensore orizzontale Sistema multicabine presentato in Germania    |    Atlantia, Monaco socio Azzurra Aeroporti Il Principato acquisirà una quota di Azzurra Aeroporti    |    Bce: Banche venete fallite, via alla liquidazione Mef, tutela per risparmiatori. Resta nodo esuberi    |    Borsa Milano peggiora, -0,7% Su mercati europei pesa indice Pmi composito in calo    |    Bertoluzzo,pochissimi pagamenti digitali 'Siamo al 18% contro il 36% della media europea'    |    Corea, è altoatesina la funivia sul mare Realizzato dalla Doppelmayr di Lana impianto su baia di Songdo    |    Moody's, ripresa bond corporate Italia Attesi 20-25 mld emissioni, in 5 mesi già +88% volumi    |    Rc auto: prezzi giù ma ancora sopra Ue Con crisi e lotta a frodi, a Napoli si paga doppio di Aosta    |    Banche venete:Mion,si pensa basti 1 euro Intesa unica offerta su tavolo, cda tra oggi e martedì    |    Borsa: Europa fiacca, Milano incerta In Piazza Affari positiva Intesa, debole Ubi, bene Prysmian    |    Wind Tre: Jeffrey Hedberg è il nuovo ceo Soci, dopo successo integrazione, con lui nuova crescita    |    Pmi manifattura Eurozona sale a 57,3 Dato preliminare di giugno. Rallenta settore servizi    |   

REGIONE PUGLIA E GUARDIA DI FINANZA: SOTTOSCRITTO IL PROTOCOLLO D’INTESA OPERATIVO TRA IL COMANDO REGIONALE PUGLIA E LA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI BARI PER L’EROGAZIONE DI PRESTAZIONI SANITARIE SPECIALISTICHE

Emiliano, il Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza, Gen. D. Vito Augelli, e il Direttore Generale della A.S.L. Bari, dott. Vito Montanaro, hanno formalmente sottoscritto il “Protocollo d’intesa” finalizzato alla erogazione di prestazioni sanitarie specialistiche a favore dei militari in servizio ed in congedo, nonché loro familiari conviventi.  

 

Il citato servizio di consulenza medico-specialistica di 1° livello, nato a seguito delle crescenti richieste nel settore del welfare, verrà erogato, previo pagamento della visita come da tariffario regionale, nel costituendo “Centro di assistenza medica di 1° livello” ubicato presso la Caserma “G. Macchi” in Bari, storica sede del Comando Regionale Puglia del Corpo.

 

Tale presidio sanitario ha la finalità di rafforzare l’attività di protezione sociale nei confronti degli appartenenti al Corpo, fornire ad essi un’organica assistenza medico specialistica, per poter meglio affrontare le problematiche attinenti la sfera della salute.

 

L’iniziativa si inquadra in un più ampio rapporto di collaborazione tra Regione Puglia e  Guardia di Finanza, risalente al 2007, avviatosi con la sottoscrizione della Convenzione denominata “Contrasto degli illeciti a tutela del bilancio regionale in materia di spesa pubblica sanitaria”, proseguito con altri accordi, tutt’ora vigenti, in materia di “contrasto alle frodi agroalimentari pugliesi”, “tutela dell’ambiente”, “monitoraggio dei corpi idrici superficiali (CIS) e delle acque di balneazione”.

 

 

 


Pubblicato il nuovo bando Pass Imprese, uno straordinario strumento per la formazione individuale di manager ed imprenditori

“Un bando totalmente nuovo e fortemente innovativo, uno strumento unico per la formazione individuale di manager, imprenditori, artigiani, dirigenti e dipendenti”, così Sebastiano Leo, assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia ha commentato la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale di «Pass Imprese», il nuovo Avviso della Sezione Formazione Professionale.

Leggi tutto: Pubblicato il nuovo bando Pass Imprese, uno straordinario strumento per la formazione individuale...

Convenzione Confindustria Lecce - Meltin'Pot

In allegato la convenzione con 
  • BIG STORE ZONA INDUSTRIALE MATINO
  • MELTIN’ POT LECCE VIA OBERDAN (ANGOLO VIA BRACCIO MARTELLO) 

Fondazione Fabbrica Solidale Onlus

Fondazione Fabbrica Solidale Onlus è un'iniziativa di Confindustria nata per sostenere le aziende colpite da calamità naturali ed in particolare dal sisma dell’Italia Centrale.   E' un fondo di solidarietà per sostenere la ripresa economica delle imprese colpite, in particolar modo, dal terremoto dell'Italia centrale.

La Fondazione può ricevere donazioni volontarie da parte di imprese aderenti al sistema Confindustria.
Le risorse raccolte saranno destinate per l'80% per la ricostruzione e la riattivazione dei siti produttivi industriali, mentre il restante 20% sarà destinato a istituzioni culturali e alla società civile.

Le donazioni beneficiano di importanti agevolazioni fiscali.

Per chi volesse contribuire:
Fondazione Fabbrica solidale Onlus
IBAN IT31Z0103003374000001226325 Monte dei Paschi di Siena - Agenzia 104 - Viale dell’Astronomia n. 30

Altre informazioni su: http://www.confindustria.it/wps/portal/IT/SalaStampa/Sala-Stampa/News-di-Confindustria/Dettaglio-News/a33d0b1e-1abc-43bf-a900-6be7747be4d4/a33d0b1e-1abc-43bf-a900-6be7747be4d4/!ut/p/a1/lZHNjoIwFIWfxQdobksLhWVhEMVBHQ0K3ZhWfobMgGZi9PWtiZnoQtHu2nz3nHNPQUIGslPHplaHZtep38tdOptkPGJkjK3YTe0hFsy3Yso_IkZsA-QGwA-OwPfzs5l5Em7orb5Sl0YhhzXkPsigKthJgAS53zYF5IrSAmtSIqL0FjGqK6Q8jJGjS84Z1yUr2NX6iXZP9PXF7xaJPlMT2V14AfEtMpngK_Bku9xk4A9NRg4s31yqR5C-LRj31hD8928atf6SIKmNgzp8o6ardpC99hkvUfs2_dF2tZy37WY6RXJYi8EZ_WfkDQ!!/dl5/d5/L2dBISEvZ0FBIS9nQSEh/

CONFINDUSTRIA E CONFERENZA DELLE REGIONI, LAVORARE CON IL GOVERNO SUL FUTURO DELLA POLITICA DI COESIONE

Il Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini è intervenuto oggi pomeriggio alla riunione del Consiglio delle Rappresentanze Regionali di Confindustria presieduto dal Presidente Stefan Pan e da Natale Mazzuca, Presidente del Comitato per la Coesione territoriale.

Al centro del dibattito il futuro delle politiche di coesione in vista dell’apertura del negoziato sul bilancio europeo dopo il 2020.

Confindustria e Conferenza delle Regioni hanno condiviso l’esigenza di fare sistema nei confronti delle Istituzioni europee, per sostenere una politica che considerano strategica per la competitività delle imprese e dei territori, soprattutto su temi come l’innovazione, l’occupazione e il capitale umano.

L’idea comune è di proporre al Governo la costruzione di una proposta condivisa sul futuro delle politiche regionali e di coesione territoriale, in una cabina di regia aperta alle parti sociali.

“Non possiamo giocare in difesa- spiega Stefan Pan, Vice Presidente di Confindustria- dobbiamo avere la capacità di fare proposte in grado di affrontare le criticità che la politica di coesione ha incontrato finora, promuovendone una robusta semplificazione che la renda sempre più fruibile e vicina alle imprese”.

“Le Regioni, come mostrano i dati 2007-2013, hanno migliorato la loro capacità di spesa -  sostiene Stefano Bonaccini, Presidente della Conferenza delle Regioni - devono ora attrezzarsi per consolidare i risultati ottenuti: l’autorevolezza del nostro Paese nel negoziato dipenderà, infatti,  sia da quanto sapremo essere efficaci ed efficienti nell’utilizzo dei fondi attualmente a disposizione, sia dalla capacità del Paese di fare squadra”.

COPYRIGHT © 2017. CONFINDUSTRIA LECCE via VITO FORNARI, 12 - 73100 LECCE
TEL. 0832.316061 - FAX. 0832.397402
Powered by Informatica & Tecnologia  Designed by Shape5.com